Indirizzo e-mail
Password
 
Dimenticato la password? ?
Indirizzo e-mail
Contatto telefonico
Italia
800 987 302
Svizzera
0800 369 255
Orari di apertura
Lun - Sab
08:00h - 20:00h
Dom
08:00h - 20:00h

Sistemazione



CONDIZIONI GENERALI D'ACQUISTO

1. NOTA INTRODUTTIVA

1.1. Agenzia viaggi „Adriatic.hr d.o.o.“, Poljička cesta 26, 21000 Split, P.IVA: 16364086764, ID: HR-AB-21-020038491 (d'ora in avanti denominata: Agenzia), garantisce per l'autenticità delle foto e dei dati relativi alle caratteristiche delle unità d'alloggio che offre e che sono disponibili sul sito www.adriatic.hr, insieme all'autenticità delle condizioni secondo cui si offrono.

1.2. Agenzia ha l'obbligo di assicurare la sistemazione al cliente nelle unità d'alloggio prenotate nel periodo prenotato, tranne nel caso delle situazioni di forza maggiore (guerra, disordini, scioperi, attentati, problemi sanitari, disastri naturali, interventi delle autorità etc.).

1.3. Affitando una o più unita d'alloggio dall'offerta di Agenzia, il cliente stipula il rapporto contrattuale con Agenzia e con esso conferma di essere d'accordo con questi Condizioni generali d'acquisto (d'ora in avanti denominati: Condizioni generali). Tutti i dettagli indicati nell'offerta rappresentano un obbligo giuridico del cliente e dell'Agenzia. Questi Condizioni generali sono la base per la risoluzione degli eventuali reclami tra il cliente e l'Agenzia. Il cliente è quindi fortemente consigliato di leggere attentamente le Condizioni generali prima del pagamento d'acconto.

2. CONTENUTO DELL'OFFERTA

2.1. Agenzia offre i servizi di sistemazione negli alloggi privati, alberghi e sui fari.

2.2. Tipi e designazioni delle unità d'alloggio dall'offerta della sistemazione privata d'Agenzia:

A – appartamento, include una o più camere da letto, una cucina propria, minimo un bagno. In tutta la casa ci può essere uno o più appartamenti, monolocali e/o camere. Di solito nella casa, in spazi abitativi separati, vivono, oppure soggiornano i proprietari e/o i loro famigliari.

AS – monolocale, unità d'alloggio in cui la camera da letto, il soggiorno e la cucina di solito sono nella stessa stanza, oppure la camera da letto è sul soppalco. Il monolocale può essere anche l'unità abitativa in cui la camera da letto è nella stanza a parte che non è separata con la porta dal resto monolocale. Il monolocale ha il proprio bagno. In tutta la casa ci può essere uno o più appartamenti, monolocali e/o camere. Di solito nella casa, in spazi abitativi separati, vivono oppure soggiornano i proprietari e/o i loro famigliari.

S – camera, unità d'alloggio con lo spazio per dormire. Di solito ha il bagno proprio, ma in alcuni casi il bagno va condiviso con altre camere. Ci può essere anche la possibilità, pagando un supplemento, di usare una cucina in comune. Nella maggioranza dei casi i clienti non hanno la possibilità di cucinare, mentre spesso gli si offrono i servizi di vitto (colazione, mezza pensione e/o pensione completa). In tutta la casa ci può essere uno o più appartamenti, monolocali e/o camere. Di solito nella casa, in spazi abitativi separati, vivono oppure soggiornano i proprietari e/o i loro famigliari.

K – casa, unità abitativa che comprende la struttura intera. Ci sono una o più camere da letto, camera da soggiorno, la cucina e minimo un bagno. In casa non alloggiano né altri clienti, né proprietari.

2.3. Lettera minuscola in codice dell'aunità abitativa significa che nell'alloggio ci sono più unità abitative, a prescindere se esse sono incluse nell'offerta dell'Agenzia o se abitano i propritari in loro. Per esempio, se guardiamo l'appartamento con il codice A-456-c, subito possiamo concludere che nella struttura 456 ancora ci sono almeno 2 appartamenti (appartamento „a“ e appartamento „b“).

2.4. Numeri tra le parentesi segnalano la capacità ricettiva dell'unità d'alloggio, cioè la schema di posti letto. Numero a sinistra indica numero dei posti letto principali, mentre il numero a destra indica numero dei letti aggiuntivi. Per esempio, il codice A-456-c (4+2) significa che nell'appartamento „c“ nell'alloggio 456 ci sono quattro letti principali e due letti aggiuntivi.

2.5. In una camera da letto possono essere massimo 2 letti aggiuntivi. Tutti gli altri letti in quella camera da letto si considerano aggiuntivi. Tutti i letti che sono in cucina, sala da pranzo o camera da soggiorno sono da considerare aggiuntivi. Si può trattare di un letto classico o di un divano letto, più raramente di una poltrona sdraiabile o una brandina. Si consiglia di verificare il tipo e la posizione dei letti aggiuntivi con l’aiuto delle fotografie e della pianta dell’unità alloggio scelta.

2.6. In alcune unità d'alloggio è possibile sistemare uno o più bambini fino a 12 anni fuori della capacità ricettiva. Il servizio è disponibile nelle unità d'alloggio che offrono la possibilità di sistemazione in letti per bambini (letti con la lunghezza o larghezza minore dello standard)

2.7. La cucina dell'unità d'alloggio può essere dotata di attrezzatura standard o di angolo cottura. Attrezzatura standard include il frigorifero, il lavello, il fornello con massimo 2 piastre per cucinare e top cucina di minimo 20 cm di larghezza. Angolo cottura intende la cucina dotata del frigorifero e lavello, in cui si può preparare o almeno riscaldare il cibo (fornello, piastra calda, microonde). Acqua calda non deve essere disponibile in cucina.

2.8. Se l'Agenzia non dispone delle fotografie della determinata camera dell'unità di alloggio, nella presentazione sul sito è presentata con un simbolo. Questa immagine è di carattere puramente illustrativo e non presenta lo stato reale.

3. INVIARE UNA RICHIESTA

3.1. Se il cliente non ha la possiblità di prenotare da solo il servizio che corrisponde alle sue esigenze, può chiedere aiuto al personale d'Agenzia. Le richieste si inviano via e-mail (info@adriatic.hr) o compilando il modulo di contatto sul sito web d'Agenzia. In ognuna richiesta devono essere chiaramente scritti i criteri principali in base a cui gli impiegati d'Agenzia creeranno l'offerta della sistemazione (almeno periodo, numero di persone, loro età, destinazione preferita insieme alle richieste speciali del cliente). Se necessario, il cliente può contattare l'Agenzia telefonicamente, ma la richiesta finale deve essere inviata in forma scritta.

3.2. Dopo che il cliente definisce il servizio voluto, fa la richiesta di prenotazione ufficiale.

4. FARE LA RICHIESTA DI PRENOTAZIONE

4.1. Per fare la richiesta di prenotazione bisogna semplicemente compilare il moduolo di prenotazione sul sito d'Agenzia. Nell'atto di registrazione, il cliente è obbligatorio a scrivere tutti i dati richiesti nel modulo di prenotazione.

4.2. Quando si invia la richiesta di prenotazione, viene creato anche il conto utente per il cliente.

4.3. Non è possibile fare la richiesta di prenotazione senza la conferma del cliente che anticipamente aveva letto questi Condizioni generali e che si è concordato con loro.

4.4. Dopo il ricevimento della richiesta di prenotazione, Agenzia avvisa il cliente tramite e-mail che la richiesta di prenotazione è arrivata con sucesso.

5. TUTELA DELLA PRIVACY

5.1. Il cliente fornisce volontariamente i suoi dati personali. I dati personali del cliente sono necessari per la procedura di prenotazione del servizio scelto e per la comunicazione con l’Agenzia. Agenzia non concederà i dati personali del cliente a terzi, eccetto che per realizzare il servizio richiesto e per le proprie azioni di marketing. Agenzia usa i dati personali del cliente secondo le regole pubblicate sulla Tutela della privacy.

6. PAGAMENTI

6.1. Pagamento dell'importo della prenotazione si può effettuare con il bonifico bancario o con la carta di credito. I clienti i cui sono tenuti ad avere un visto per entrare nella Repubblica di Croazia, non hanno la possibilità di pagare la prenotazione con la carta di credito.

6.2. Nel caso in cui il pagamento avviene con la carta di credito, l'importo dell'acconto viene riportato in kune croate, calcolato al tasso di vendita della banca d'affari nel giorno dell'avvenuto pagamento. Eventuali differenze di tasso di cambio saranno addebitate sul conto del cliente.

6.3. Per confermare la prenotazione, il cliente effettua il versamento dell'acconto in conformità con la fattura proforma inviata.

6.4. Il pagamento del saldo restante può essere effettuato in diversi modi:

  • il giorno dell'arrivo, in contanti, direttamente al fornitore del servizio,
  • al più tardi un mese prima della partenza con carta di credito o con bonifico bancario sul conto di Adriatic.hr

6.5. In casi particolari (per esempio in caso della prenotazione la cui somma non supera 300 € o nel caso della prenotazione dei clienti i cui sono tenuti a presentare un visto per entrata nella Repubblica di Croazia), per confermare la prenotazione bisogna versare 100% dell'importo della prenotazione.

6.6. Se il cliente è obbligatorio a versare l'importo intero della prenotazione all'Agenzia (nel caso quando non esiste la possibilità di pagare saldo restante al fornitore del servizio e per le prenotazioni per gli alberghi e fari) e mancano meno di 30 giorni prima dell'arrivo, il cliente è obbligatorio versare 100% dell'importo totale della prenotazione per confermarla.

6.7. Al momento dell'invio della fattura proforma, il cliente sarà informato dei dettagli riguardanti l'importo dell'acconto e la modalità di pagamento.

6.8. Se il cliente decide di effettuare il pagamento dell'acconto con bonifico bancario, è obbligo ad inviare all'Agenzia la copia del bonifico effettuato.

6.9. Agenzia non è responsabile per la disponibilità dei servizi confermati dopo la scadenza dell'opzione assegnato per la conferma della prenotazione.

6.10. Se l'importo pagato non arriva sul conto bancario dell'agenzia entro la partenza del cliente, il cliente si impegna a mandare all'Agenzia una ricevuta delle transazioni bancarie (SWIFT) rilasciata dalla banca. Per evitare di pagare le spese supplementari per il rilascio di tale ricevuta, al cliente viene offerta la possibilità di inviare la dichiarazione di pagamento allegando una copia della carta di identità o del passaporto, dopo di che l'Agenzia gli invierà il voucher.

6.11. Con il pagamento dell'acconto il cliente conferma che è completamente a conoscenza di tutte le caratteristiche e le condizioni con le quali una sistemazione gli viene offerta. Con il pagamento dell'acconto tutto ciò che è indicato in queste condizioni diventa obbligo legale per il cliente e per l'Agenzia.

7. CONTENUTI E PREZZI DEI SERVIZI

7.1. I prezzi degli alloggi privati variano dall'alloggio all'alloggio. Sono espressi in Euro e sono messi in evidenza sul sito per ogni unità di alloggio. Sulla fattura emmessa al cliente sarà espresso anche il controvalore del servizio prenotato in Kune croate. I prezzi indicati per le sistemazioni in alberghi e sui fari comprendono solo quelli servizi indicati accanto alle unità abitative. I prezzi indicati per gli alloggi privati comprendono: affitto giornaliero dell'unità alloggio, lenzuola e coperte, cucina dotata di stoviglie e posateria (a meno che si tratti dell'affitto di camere senza l'uso di cucina), consumo dell'acqua, elettricità e gas (eccetto alcuni alloggi alla Robinson Crusoe).

7.2. I servizi aggiuntivi sono quelli offerti in unità di alloggio, però non inclusi nel prezzo dell'affitto (uso dell'aria condizionata, la presenza di animali domestici, vitto, utilizzo della lavatrice, noleggio barca, attracco barca e simile) e, se utilizzati, vengono pagati a parte. Se Agenzia dispone dei prezzi per i servizi aggiuntivi, li pubblica sul sito internet. In caso contrario, i prezzi si concordano direttamente con il fornitore del servizio. La maggior parte dei servizi aggiuntivi viene pagata direttamente al fornitore del servizio, mentre alcuni vengono pagati nell'atto della conferma della prenotazione.

7.3. Anche se la maggior parte dei servizi aggiuntivi è facoltativa, ne esistono alcuni di carattere obbligatorio (es. eventuale trasporto fino all'alloggio) che il cliente paga sul posto direttamente al fornitore del servizio.

7.4. Considerando il fatto che la disponibilità dell'alloggio può dipendere dai servizi aggiuntivi (per esempio vitto, la presenza di animali domestici, l'utilizzo di letti aggiuntivi ecc.) e che i servizi aggiuntivi non sono tutti sempre disponibili (per esempio noleggio barca, attracco barca, Internet ecc), il cliente ha l'obbligo di indicare tutti i servizi aggiuntivi di cui ha bisogno nel momento della richiesta di prenotazione.

7.5. In alcuni casi il cliente dovrà pagare un deposito in contanti al fornitore di servizio. Il deposito è una garanzia al fornitore del servizio che il cliente non farà danni nell'alloggio prenotato. Se il giorno di partenza del cliente il fornitore di servizio attesta che l'alloggio non è stato danneggiato, rimborserà al cliente l'intero importo del deposito.

7.6. Il cliente sarà informato del prezzo di tutti i servizi obbligatori, dell'eventuale deposito e delle loro modalità di pagamento al più tardi nel momento d'invio della fattura proforma.

7.7. Agenzia si riserva il diritto di cambiare i prezzi pubblicati sul sito internet fino al momento dell'invio della fattura proforma al cliente. Inviando la fattura proforma, l'Agenzia garantisce al cliente che la sistemazione prenotata è disponibile al prezzo calcolato nella fattura proforma.

7.8. Nel caso in cui il fornitore del servizio, cioè l'Agenzia, abbassa il prezzo dell'unità di alloggio dopo che il cliente ha confermato la prenotazione, il cliente non ha il diritto al nuovo, più basso prezzo.

7.9. Tutti i prezzi indicati si riferiscono a soggiorni di oltre quattro giorni. Qualora si tratti di un soggiorno:

  • di quattro notti i prezzi dichiarati aumentano del 20,00%.
  • di tre notti i prezzi dichiarati aumentano del 30,00%.
  • di due notti i prezzi dichiarati aumentano del 40,00%.
  • di un notti i prezzi dichiarati aumentano del 50,00%.

7.10. Se il cliente ha già usato i servizi dell'Agenzia, gli viene offerto uno sconto aggiuntivo rispetto al prezzo pubblicato su internet. La percentuale dello sconto è determinata in base al numero di stagioni nelle quali il cliente ha prenotato una sistemazione offerta dall'agenzia e se essa non è stata cancellata successivamente.

  • Se il cliente ha usufruito dei servizi d'Agenzia per una stagione, gli viene concesso uno sconto del 5,00%.
  • Se il cliente ha usufruito dei servizi d'Agenzia per due stagioni, gli viene concesso uno sconto del 7,00%.
  • Se il cliente ha usufruito dei servizi d'Agenzia per tre stagioni, gli viene concesso uno sconto del 10,00%.

7.11. Il numero di prenotazioni confermate in una stagione non può influenzare la percentuale di sconto.

7.12. Se nella stagione corrente la richiesta di prenotazione viene inoltrata da un cliente che nella stagione passata ha usufruito dei servizi di Agenzia come membro di un gruppo più grande, gli verrà concesso lo sconto corrispondente solo a condizione che sia registrato nel sistema di Agenzia come membro del gruppo citato.

7.13. Le prenotazioni annullate o non realizzate non influenzano l'aumento dello sconto concesso.

7.14. Il diritto agli altri sconti e rimborsi (rimborso spese autrostrada, rimborso spese carburante, rimborso spese di visto) al cliente viene concesso in conformità con le condizioni del loro uso. Alcune condizioni dell'uso degli sconti sono disponibili sul sito web dell'Agenzia.

7.15. Il cliente è tenuto a verificare se l'Agenzia ha calcolato tutti gli sconti e rimborsi nella fattura proforma. La richiesta del calcolo dello sconto e/o rimborso dopo la conferma della prenotazione si considera il cambiamento dei parametri della prenotazione e si paga in conformità con art.10, parr.1 di Condizioni generali.

7.16. Sui servizi in offerta Last minute non vengono applicati sconti ulteriori.

8. CLASSIFICAZIONE E DESCRIZIONE DEI SERVIZI

8.1. Le unità di alloggio sono descritte secondo la classificazione ufficiale delle organizzazioni turistiche regionali nel momento del rilascio del permesso di lavoro e in base alle condizioni attuali durante la visita del personale dell'Agenzia quando l'unità di alloggio era registrata nella nostra offerta.

8.2. Gli standard di alloggio, vitto e altri servizi variano dai paesi e luoghi e non sono da confrontare. Le informazioni che il cliente ottiene nella comunicazione diretta con il personale d'Agenzia non obbligano l'Agenzia più che le informazioni pubblicate sul sito web d'Agenzia.

8.3. L'assegnazione delle camere/appartamento in alberghi è determinata dalla reception dell'albergo. Se il cliente non ha specificamente concordato una camera/appartamento con le caratteristiche particolari, accetterà qualsiasi camera/appartamento assegnato a lui/lei in conformità con il voucher.

8.4. L'Agenzia garantisce che il fornitore del servizio fornirà in cucina d'ogni unità di alloggio le corrispondenti stoviglie e posate necessarie per il numero delle persone che soggiornarno in tale unità di alloggio. Ad ogni cliente deve essere consegnata unità di alloggio pulita e ordinata con le lenzuola pulite. Biancheria da letto viene cambiata una volta alla settimana per i clienti che soggiornano più di una settimana. Il fornitore del servizio non ha l'obbligo di fornire gli asciugamani al cliente.

8.5. L'orario di check-in il giorno dell'arrivo è dopo le 14.00, l'orario di check-out il giorno della partenza è entro le 10.00. La regola precendentemente specificata serve per evitare che i clienti della stessa unità di alloggio si incontrano quando la data dei clienti in partenza e la data dei cliente in arrivo si sovrappongono. Il fornitore del servizio ha 4 ore a disposizione per mettere in ordine l'unità di alloggio.

8.6. Le chiavi dell'alloggio affittato sono consegnate al cliente all'interno dell'alloggio da parte del proprietario o all'indirizzo di check-in scrito sul voucher se è diversa dall'indirizzo dell'alloggio prenotato.

9. DIRITTO DELL'AGENZIA A CAMBIAMENTI E DISDETTE

9.1. L'Agenzia si riserva il diritto di suggerire una sistemazione sostitutiva o di disdire la sistemazione affittata del tutto o in parte se prima o durante la vacanza sopravvengono degli eventi o delle circostanze che non possono essere evitate o rimosse, legate all'alloggio (come per esempio problemi sanitari, ecc.) e che, se fossero successi al momento della pubblicazione e dell'affitto dell'alloggio, l'Agenzia li avrebbe considerati come ragioni legittime per non pubblicare l'offerta e per non ricevere le prenotazioni per quelle unità di alloggio.

9.2. Se l'Agenzia ha la possibilità di proporre un alloggio alternativo al cliente, di qualità pari o migliore di quello prenotato, il cambio della sistemazione prenotata potrà essere effettuato esclusivamente con il consenso del cliente. Se l'alloggio alternativo è meno caro dell'alloggio prenotato dal cliente, l'Agenzia gli rimborserà la differenza a spese dell'agenzia. Se l'alloggio alternativo è più caro, l'Agenzia si riserva il diritto di far pagare la differenza al cliente.

9.3. L'Agenzia si impegna a informare subito il cliente che ha confermato la prenotazione sul cambiamento della prenotazione o sulla disdetta e, nell'impossibilità di trovare un alloggio alternativo, di restituirgli l'acconto a spese dell'Agenzia. In questo caso, il cliente non ha il diritto di chiedere qualsiasi rimborso dei costi aggiuntivi collegati con la sua prenotazione.

9.4. Questo articolo si applica solo a condizione che gli eventi o le circostanze non siano stati causati da forza maggiore e che siano legati esclusivamente all'alloggio prenotato. Se la modifica o la disdetta della prenotazione avviene per cause di forza maggiore, sarà applicato l'articolo 15, punto 1 delle Condizioni generali.

10. DIRITTO DEL CLIENTE A CAMBIAMENTI E DISDETTE

10.1. Il cliente può cambiare una prenotazione già confermata solo se il cambiamento è accettato dal fornitore del servizio. Le modifiche possono includere: il cambiamento del titolare della prenotazione, date prenotate, il numero di persone, loro età, tipologia di servizi prenotati o di servizi aggiuntivi e dinamica di pagamento. La richiesta di un cambio di prenotazione deve essere presentata in forma scritta (via e-mail, fax o per posta). L'elaborazione della modifica è a pagamento (per ogni nuovo calcolo inviato) e dipende dalla data nella quale Agenzia riceve la richiesta scritta per il cambio parametri della prenotazione:

  • per la modifica richiesta 21 o più giorni prima dell'inizio della prenotazione, il cliente s'impegna a pagare l'importo di 30€ per le spese amministrative,
  • per la modifica richiesta 20 e meno giorni prima dell'inizio della prenotazione, il cliente s'impegna a pagare l'importo di 45€ per le spese amministrative.

10.2. Dopo l'inizio del servizio prenotato il cambiamento dei parametri non è possibile.

10.3. Se uno dei parametri cambiati è il periodo della prenotazione, il periodo della nuova prenotazione deve essere nella stessa stagione turistica come il periodo originalmente prenotato. Altrimenti, la modifica della prenotazione si considera la disdetta della prenotazione le cui spese vengono calcolate in conformità con punto 10.7.

10.4. Nel caso in cui il cliente vuole modificare una prenotazione già modificata dovrà pagare di nuovo per la modifica a seconda delle spese sopraindicate, anche se i parametri della prenotazione sono uguali a quelli della prenotazione originale.

10.5. Se il fornitore del servizio non accetta accordo su un possibile cambiamento dei parametri della prenotazione, cioè che l'acconto versato viene applicato ad un nuovo calcolo della prenotazione, il cambiamento richiesto si considera la disdetta della prenotazione le cui spese vengono calcolate in conformità con punto 10.7.

10.6. Qualora il cliente volesse annullare l'alloggio prenotato, lo deve fare per iscritto (e-mail, fax o per posta).

10.7. La data nella quale l'Agenzia riceve la notifica d'annullamento costituisce la base di calcolo delle spese di annullamento, calcolate in maniera seguente:

  • Per un annullamento fino a 29 giorni prima dell'inizio del soggiorno l'Agenzia si riserva il diritto di ritenere il 30% dell'intero valore della prenotazione per le spese manipolative ed amministrative. Il resto dell'importo viene rimborsato al cliente, a sue spese.
  • Per un annullamento da 28 a 22 giorni prima dell'inizio del soggiorno l'Agenzia si ritiene il 40% dell'intero valore (cioè il 50% dell'intero valore per la prenotazione di fari). Il resto dell'importo viene rimborsato al cliente, a sue spese.
  • Per un annullamento da 21 a 15 giorni prima dell'inizio del soggiorno l'Agenzia si ritiene il 60% dell'intero valore. Il resto dell'importo viene rimborsato al cliente, a sue spese.
  • Per un annullamento da 14 a 8 giorni prima dell'inizio del soggiorno l'Agenzia si ritiene il 80% dell'intero valore (cioè il 100% dell'intero valore per la prenotazione di fari). Il resto dell'importo viene rimborsato al cliente, a sue spese.
  • Per un annullamento nei 7 giorni precedenti l'inizio del soggiorno Adriatic.hr si ritiene il 100% dell'intero valore.
  • Se il cliente non si presenta alla destinazione o annulla la prenotazione dopo l'inizio del soggiorno, non ha diritto ad esigere successivamente il rimborso dell'importo pagato (importo pagato direttamente al fornitore del servizio incluso)

10.8. Se il cliente non si presenta nell'alloggio prenotato fino alle 20.00 il giorno dell'inizio del servizio prenotato e delle ragioni di ritardo non avvisa ne' Agenzia ne' fornitore del servizio, la prenotazione si considerà annullata al giorno d'arrivo. Le spese di annullamento vengono calcolate secondo la scala sopraindicata. Nel caso in cui il fornitore di servizio, nel frattempo, abbia ricevuto gli altri clienti, il cliente non ha il diritto al reclamo e perde il diritto al rimborso dell'importo versato.

10.9. Se il cliente, nel momento della disdetta della prenotazione, trova il nuovo utente della stessa prenotazione, l'Agenzia addebiterà solo le spese del cambiamento della prenotazione.

10.10. Il cambio dell'unità d'alloggio prenotato con un' altra (di un fornitore del servizio diverso) si considera l'annullamento della prenotazione. In tal caso, al cliente verranno addebitate le spese di annullamento secondo la scala sopraindicata, e l'eventuale differenza di prezzo sarà applicata al cliente per la nuova prenotazione. Per la nuova prenotazione, l'Agenzia affermerà al cliente lo sconto speciale di 10% dell'importo della prenotazione cancellata.

10.11. Se il cliente disdice la prenotazione con uno o più sconti approvati, nel momento del calcolo delle spese di annullamento gli sconti non saranno presi in considerazione e le spese di annullamento saranno calcolate per l'intera somma della prenotazione.

10.12. Se il cliente aveva prenotato più unità di alloggio in una richiesta di prenotazione e non vuole disdire tutte le unità di alloggio prenotate (annullamento parziale della prenotazione), nel calolo delle spese di annullamento per le unità di alloggio annullate saranno calcolate le spese di annullamento secondo la scala sopraindicata. Eventuale differenza tra l'acconto già pagato e le spese di annullamento per le unità di alloggio cancellate sarà considerato come l'acconto per le unità di alloggio rimaste.

10.13. Se le spese reali sono superiori di quanto precedentemente presentato, l'Agenzia si riserva il diritto di addebitare tutte le spese effettive.

10.14. Se la prenotazione è annullata a causa della morte del cliente (il titolare della prenotazione) o del membro del suo nucleo familiare, l'Agenzia addebiterà solo la penale minima (30%). Tale disposizione si applica se la prenotazione viene annullata a causa della morte di un membro del gruppo o della morte del suo parente (marito/moglie, fratello, sorella, genitore o bambino), ma solo a condizione che l'Agenzia abbia avuto delle informazioni che questa persona fosse registrata precedentemente come membro del gruppo.

10.15. Il cliente si obbliga a far pervenire all'agenzia il certificato di decesso e, se neccessario, il documento che attesti il rapporto di parentela tra il defunto e il cliente, o il membro del gruppo.

10.16. Per le prenotazioni annullate per tutte le altre ragioni, le spese di annullamento saranno calcolate secondo la scala sopraindicata.

10.17. Agenzia consegna al cliente il calcolo delle spese di annullamento in forma scritta. Il rimborso dell'importo a cui il cliente ha diritto, verrà effettuato entro 5 giorni lavorativi dalla determinazione dell'importo esatto per rimborso, a condizione che l'Agenzia abbia i dati necessari per effettuare il rimborso al cliente.

11. OBBLIGHI DELL' AGENZIA

11.1. Agenzia s'impegna ad assicurare la buona realizzazione dei servizi e di scegliere dei validi fornitori di servizi, come anche di prestare le misure di assistenza al cliente imposte dal criterio di diligenza professionale nel turismo.

11.2. Agenzia si obbliga a assicurare al cliente tutti i servizi prenotati ed è responsabile per eventuale mancanza dei servizi prenotati o una parte dei servizi prenotati.

12. OBBLIGHI DEL CLIENTE

12.1. Il cliente è tenuto a:

  • possedere i documenti di viaggio validi per tutte le persone (questo include i documenti di viaggio per i bambini ed i documenti obbligatori per gli animali domestici). Le spese per la perdita o per il furto di documenti durante il viaggio sono a carico del cliente;
  • rispettare il codice doganale ed i regolamenti riguardanti la valuta estera in vigore in Croazia e negli altri paesi interessati;
  • verificare se ha bisogno di un visto per entrare nella Repubblica di Croazia o per i paesi di transito. Agenzia non può assicurare un visto al cliente, e si riserva il diritto di calcolare le spese di annullamento in conformità con il punto 10.7 se il cliente non ha potuto entrare in Croazia per non aver ottenuto il visto
  • all'arrivo in unità di alloggio prenotata, al fornitore del servizio consegnare voucher con indicato numero di persone e tipologia del servizio che dev'essere consegnato;
  • il giorno dell'arrivo in unità di alloggio prenotata, al fornitore del servizio saldare l'importo restante della prenotazione, saldare le spese dei servizi aggiuntivi (se vengono usati) e pagare il deposito (se dichiarato sul voucher) se non lo pagato fatto prima;
  • presentarsi in unità di alloggio con il numero di persone esatto, come ha indicato all'Agenzia. Se in alloggio si presentano più persone del numero indicato sul voucher, o se la composizione del gruppo è diversa, il fornitore di servizio può rifiutare le persone non dichiarate o chiedere di pagare un supplemento;
  • dichiarare tutti gli animali domestici al momento della prenotazione per ottenere il consenso del fornitore di servizio. Quest'ultimo può rifiutare che i clienti soggiornino nell'alloggio prenotato se insistono a farci soggiornare anche l'animale domestico non precedentemente dichiarato;
  • avvisare Agenzia di tutti i fatti importanti che possono influenzare il suo soggiorno nell'unità di alloggio prenotata (per esempio allergie e malattie del cliente, diversa abilità del cliente, arrivo con la macchina di dimensioni non standard, bisogno del letto di lunghezza fuori standard, alimentazione particolare se il cliente vuole anche il vitto ecc..);
  • rispettare il Regolamento della casa durante il soggiorno nell'alloggio prenotato (Regolamento della casa è disponibile sul sito di Adriatic.hr) e collaborare in buona fede con il fornitore del servizio.

12.2. Nel caso del mancato rispetto degli obblighi sopracitati, al cliente può essere disdetto l'alloggio prenotato e in questo caso non avrà il diritto al rimborso dell'importo pagato né agli eventuali danni.

13. ASSICURAZIONE

13.1. I bagagli sono sotto la responsabilità dei clienti e per questo si raccomanda l'assicurazione presso una compagnia di assicurazione.

13.2. L'agenzia non si assume la responsabilità per la perdita o il danneggiamento dei bagagli, né per il furto dei bagagli o dei beni preziosi nell'alloggio. In questi casi il cliente deve rivolgersi al fornitore del servizio e alla stazione di polizia più vicina.

13.3. Se il cliente vuole evitare la perdita dell'intero importo pagato, consigliamo di sottoscrivere un'assicurazione contro la disdetta presso l'Agenzia all'atto della richiesta di prenotazione.

13.4. Il cliente può stipulare l'assicurazione contro la disdetta della prenotazione solo per la prenotazione di alloggi privati. In questo modo ottiene il diritto al rimborso totale dell'acconto pagato, diminuito dell'importo dell'assicurazione. L'importo dell'assicurazione è espresso in percentuale e si applica sull'intero importo del servizio e varia secondo la data di partenza del cliente. Ovvero, per la validità dell'assicurazione:

  • fino a 29 giorni prima della partenza, il supplemento ammonta al 3,90%
  • fino a 22 giorni prima della partenza, il supplemento ammonta al 5,90%
  • fino a 15 giorni prima della partenza, il supplemento ammonta al 7,90%
  • fino a 8 giorni prima della partenza, il supplemento ammonta al 9,90%

13.5. Se il cliente ha pagato l'assicurazione contro la disdetta della prenotazione a base del quale gli è stato rimborsato, dopo l'eventuale disdetta, l'intero importo della prenotazione precedentemente pagato, per la seguente prenotazione dell'alloggio (preso un locatario diverso), per la quale vuole pagare anche l'assicurazione, deve scegliere come minimo l'assicurazione di categoria superiore.

13.6. Non è possibile assicurarsi contro la disdetta nell'ultima settimana prima dell'arrivo. Il servizio di assicurazione non è obbligatorio e bisogna farlo all'atto della prenotazione. Dopo il pagamento dell'acconto non sarà più possibile stipulare l'assicurazione. I clienti che hanno bisogno di un visto per entrare in Croazia non possono stipulare l'assicurazione contro la disdetta della prenotazione.

14. RISOLUZIONE DEI RECLAMI

14.1. Il cliente ha diritto di reclamare ogni errore legato alle fotografie o alle informazioni pubblicate sul sito per l'alloggio prenotato, eccetto nel caso in cui l'errore è a vantaggio del cliente. In più, il cliente può fare il reclamo sulla pulizia o/e il disordine dell'alloggio prenotato e inadeguato comportamento del fornitore del servizio.

14.2. Agenzia non è responsabile per i servizi non consegnati all'arrivo che non sono stati prenotati prima dell'arrivo in unità di alloggio prenotato.

14.3. Agenzia non è responsabile per l'apertura dei negozi e ristoranti nelle vicinanze dell'alloggio. Informazioni della loro distanza all'alloggio sono informative e non possono essere oggetto del reclamo.

14.4. Il cliente non può fare il reclamo sulle informazioni indicate sul sito internet di Agenzia che non ha visto precedentemente o su tutte le informazioni di cui è stato informato dagli addetti dell'Agenzia.

14.5. Il cliente rinuncia al reclamo per qualsiasi altro caso, soprattutto per le eventuali condizioni climatiche sfavorevoli, la configurazione della spiaggia, la pulizia della spiaggia, la pulizia e l'attrezzatura della destinazione, la pulizia e la temperatura del mare e per tutte le altre situazioni ed eventi simili che possono causare l'insoddisfazione del cliente e che non sono strettamente legati alla qualità dell'alloggio prenotato (per esempio problemi locali con l'approvvigionamento dell'acqua, problemi di canalizzazione, troppa folla, furti o danneggiamento di beni personali ecc.).

14.6. Il cliente può sporgere reclamo solo il giorno d'arrivo nell'alloggio. Eccezionalmente, se il problema non poteva essere osservato il giorno dell'arrivo o se il problema è stabilito durante il soggiorno, il cliente può sporgere il recalamo anche dopo, cioè subito dopo aver notato l'esistenza del problema. Ogni reclamo presentato dopo l'orario stabilito non sarà preso in considerazione essendo considerato di natura speculativa.

14.7. Il cliente può sporgere reclamo per telefono, e-mail, SMS o per fax. Il reclamo non può essere presentato lasciando un messaggio nella segreteria telefonica dell'Agenzia.

14.8. Il reclamo può essere sporto ogni giorno dalle 8.00 alle 22.00 (sabato, domenica e giorni festivi inclusi) in stagione turistica (1.5. - 31.8.) e dalle 8.00 alle 20.00 nei giorni feriali nel resto dell'anno. Se il cliente non ha la possibilità di sporgere reclamo per e-mail, SMS, fax o non è in possesso di un telefono cellulare, può contattare Agenzia tramite il telefono fisso del fornitore di servizio. Se tutte le linee telefoniche dell'Agenzia risultano occupate o se nessuno risponde al telefono, il cliente deve ripetere la chiamata fino a quando non si mette in contatto con gli addetti dell'Agenzia perché tutti i reclami presentati al di fuori dell'orario prestabilito non saranno presi in considerazione.

14.9. Agenzia conserva l'audioregistrazione del reclamo del cliente e l'audioregistrazione di tutte le conversazioni tra il cliente e l'Agenzia svolte per la risoluzione del reclamo. Accettando queste Condizioni generali d'acquisto il cliente conferma di essere a conoscenza che tutte le sue conversazioni con Agenzia sono registrate e che possono essere utilizzate come eventuale prova materiale al tribunale.

14.10. Dopo aver ricevuto il reclamo del cliente, l'Agenzia s'impegna a trovarne la soluzione il più velocemente possibile. Una volta verificati tutti i fatti (contattando il fornitore di servizio), l'Agenzia si impegna a reagire al più tardi entro 2 ore e determinare se il reclamo è giustificato. Se entro il termine prestabilito (2 ore) Agenzia non fa conoscere la propria decisione, il cliente ha diritto di lasciare l'alloggio e Agenzia gli dovrà rimborsare l'importo pagato, a sue spese.

14.11. Se l'agenzia riconosce che il reclamo è giustificato, le si concedono ulteriori 6 ore per risolvere il reclamo. Il periodo dalle 22.00 alle 8.00 non entra nell'orario prestablito. Il cliente ha l'obbligo di collaborare con il rappresentante dell'Agenzia e con il fornitore di servizio per risolvere il problema.

14.12. Ogni reclamo giustificato risulta con eliminazione delle mancanze reclamate o con lo sconto del servizio prenotato. Accettazione dello sconto viene considerato che le mancanze sono eliminate. Se non è possibile trovare una soluzione eliminando la causa di malcontento del cliente, e Agenzia non può offrire un alloggio alternativo, Agenzia rimborserà l'importo effettuato, a spese sue.

14.13. Il più alto rimborso per il reclamo non può essere superiore all'importo già pagato. Se il cliente sporge il reclamo dopo l'inizio dell'utilizzo dei servizi prenotati, il più alto rimborso non può essere superiore all'importo della parte rimanente della prenotazione.

14.14. Il cliente anticipamente rincuncia al diritto di risarcimento dei danni materiali e non materiali (per esempio le spese bancarie, spese del telefono, spese aggiuntive di benzina, perdita del tempo, troppo stress, danni psicologici, etc.).

14.15. L'alloggio prenotato e l'alloggio alternativo sono paragonati secondo i criteri della località e del prezzo indicato sul sito internet. Se l'alloggio prenotato è ubicato sul continente, Agenzia deve proporre al cliente un alloggio che si trova sulla stessa riviera o sulla riviera vicina. Se l'alloggio prenotato si trova su un'isola, Agenzia deve proporre al cliente un alloggio che si trova sulla stessa isola. Il prezzo dev'essere lo stesso, superiore o fino al 15% inferiore a quello dell'alloggio prenotato. Se Agenzia propone al cliente un alloggio meno caro di quello prenotato, il cliente può chiedere che gli sia rimborsata la differenza. Se Agenzia propone al cliente un alloggio più caro di quello prenotato, Agenzia dovrà pagare la differenza.

14.16. Se il cliente non accetta l'alloggio alternativo proposto (località e prezzo adatti), Agenzia non prenderà in considerazione nessun reclamo ulteriore e non avrà l'obbligo di rispondere allo stesso. Accettando l'alloggio alternativo, il cliente non potrà chiedere il rimborso dell'importo pagato per l'alloggio prenotato.

14.17. Se Agenzia, entro il termine prestabilito (6 ore), non trova una soluzione al reclamo del cliente e non gli propone un alloggio alternativo,il cliente ha diritto di lasciare l'alloggio e Agenzia gli dovrà rimborsare l'importo pagato, a sue spese.

14.18. Se Agenzia valuta che il reclamo non è giustificato, non cercherà di trovarne una soluzione. Il cliente può decidere di rimanere nell'alloggio prenotato a condizioni prestabilite o può chiedere ad Agenzia di trovargli un altro alloggio, per il quale dovrà pagare l'importo totale direttamente al fornitore di servizio.

14.19. Se l'Agenzia non è in grado di decidere se il reclamo è giustificato mentre il cliente è all'alloggio, s'impegna ad offrire la sistemazione alternativa al cliente. L'Agenzia approva al cliente lo sconto di 10% dal prezzo totale della sistemazione alternativa offerta. Il cliente deve pagare la somma totale della sistemazione alternativa al nuovo fornitore del servizio.

14.20. Se il cliente non accetta la decisione dell'Agenzia e successivamente decide di richiedere il rimborso dell'importo pagato, lui/lei non è permesso di rimanere nell'alloggio che è l'oggetto del reclamo. Decidendo di rimanere nell'alloggio prenotato, il cliente anticipamente rinuncia dalla possibilità del rimborso dell'importo anticipamente pagato.

14.21. Se il cliente non è soddisfatto con il servizio ricevuto, decide di lasciare l'alloggio e ne trova un altro senza avvisare l'Agenzia e senza darle la possibilità di trovare una soluzione al malcontento del cliente entro il termine prestabilito di 8 ore o di proporgli un alloggio alternativo, non può chiedere il rimborso dell'importo pagato ne' chiedere il risarcimento, indipendentemente dal fatto che le ragioni per il suo reclamo erano fondate o no.

14.22. Il cliente s'impegna a far pervenire il suo reclamo per iscritto (per e-mail, fax o posta) entro sette giorni dopo l'ultimo giorno della prenotazione. L'Agenzia s'impegna a confermare per iscritto al cliente il ricevimento del suo reclamo. Ogni reclamo ricevuto oltre il termine prestabilito, o incompleto (assenza di foto, delle informazioni dalle altre fonti che approvano la credibilità del reclamo...) non sarà preso in considerazione.

14.23. Agenzia s'impegna a rispondere al reclamo del cliente per iscritto entro sette giorni dopo averlo ricevuto. Agenzia può prolungare questo termine a ulteriori 14 giorni per raccogliere le informazioni e verificare la veridicità del reclamo con il fornitore di servizio.

14.24. Fino a quando Agenzia non giunge a una decisione, il cliente s'impegna a non contattare terze persone, non chiedere l'arbitraggio di UHPA, del giudice e di non informare i media. Se il cliente non rispetta queste condizioni, Agenzia può chiedere il risarcimento per i danni subiti a causa di violazione della procedura, qualunque ne sia la causa.

15. DISPOSIZIONI FINALI

15.1. L'Agenzia non è responsabile in nessun modo per cambiamenti o non fornitura del servizio a causa delle forze maggiori nel paese del cliente o nel paese dove si svolge il servizio (guerre, scommosse, scioperi, attentati terroristici, disastri naturali, interventi delle autorità etc.) che inabilita il cliente di trascorrere le vacanze in unità di alloggio prenotata. In tal caso, l'acconto effettuato non sarà rimborsato al cliente ne' si può approvare per l'acconto per la sistemazione alternativa che il cliente vorrebbe eventualmente prenotare in altra destinazione o in periodo alternativo ma vengono applicate le regole dell'annullamento della prenotazione (in conformità con articolo 10. delle Condizioni generali).

15.2. Le parti contrattuali convengono che l'Agenzia ha il diritto di aumentare il prezzo prima dell'uso del servizio, se dopo la conferma della prenotazione il tasso di cambio si aumenta più di 5% o se sono avvenuti aumenti di altri costi che influiscono sul prezzo del servizio di cui Agenzia non sapeva e non poteva sapere. Il cliente si riserva il diritto di annullare la prenotazione se l'aumento del prezzo concordato è superiore di 10%. In tal caso, il cliente ha il diritto al rimborso della somma anticipamente versata, ma non ha il diritto a nessun compenso aggiuntivo. L'importo sarà rimborsato sul conto bancario del cliente, a spese dell'Agenzia.

16. COMPETENZA DEL TRIBUNALE

16.1. Le parti contrattuali cercheranno di risolvere qualsiasi controversia piacevolmente. Se non raggiungiono ad un accordo per risolvere la controversia, accettano che la controversia sarà risolta dal tribuanale a Spalato.

16.2. Su tutto quello non compreso in queste Condizioni generali si applicano le leggi in vigore in Croazia.

16.3. Se, per qualsiasi motivo, la traduzione del particolare articolo sarà discutibile, l'Agenzia conferma che l'articolo sarà interpretato secondo la traduzione di un interprete giudiziario in lingua del cliente.


A Spalato, 01.12.2014

Live Chat Online Come possiamo aiutarLa?
Adriatic.hr usa i cookies per gestire alcune funzionalità sulla navigazione. Utilizzando il nostro sito web, accetti l'utilizzo dei cookies. Altro...... Chiudi