Indirizzo e-mail
Password
 
Dimenticato la password? ?
Indirizzo e-mail
Contatto telefonico
Italia
800 987 302
Svizzera
0800 369 255
Orari di apertura
Lun - Sab
08:00h - 22:00h
Dom
10:00h - 22:00h

Condizioni generali di noleggio imbarcazioni

CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO IMBARCAZIONI

1. NOTA INTRODUTTIVA

L'agenzia turistica „Adriatic.hr d.o.o.“, Poljička cesta 26, 21000 Split, OIB: 16364086764, ID: HR-AB-21-020038491 (a seguire nel testo: Adriatic.hr), garantisce l'autenticità delle informazioni relative al noleggio di imbarcazioni pubblicate sul sito www.adriatic.hr, così come l'autenticità di queste condizioni. L'agenzia garantisce la correttezza tecnica delle imbarcazioni e le loro buone condizioni.

La persona che versando l'acconto conferma la prenotazione per una o più imbarcazioni dell'offerta Adriatic.hr (a seguire nel testo: il cliente), stabilisce un rapporto legale con Adriatic.hr, e conferma di accettare le condizioni qui esposte (a seguire nel testo: le Condizioni generali) le quali rappresentano la base per la risoluzione di eventuali controversie tra le due parti, perciò è pregato di leggerle con attenzione.

2. RICHIESTE

Le richieste per il noleggio di imbarcazioni si ricevono via e-mail e on-line compilando l'apposito modulo disponibile sul sito Adriatic.hr, oppure negli uffici della nostra agenzia o delle agenzie-partner autorizzate a vendere i servizi Adriatic.hr. Al momento della prenotazione il cliente ha l'obbligo di compilare il modulo con i dati richiesti, cioè di presentare tutti i documenti necessari nel caso la prenotazione fosse fatta negli uffici.

Se non lo ha fatto al momento del noleggio dell'imbarcazione, il cliente si impegna al più tardi nel giro di un mese prima dell'inizio del noleggio a trasmettere a Adriatic.hr la lista passeggieri (crew-list) con nome e cognome, indirizzo, data di nascita e tipo e numero di un valido documento di identità. Nel caso in cui il cliente prenoti un'imbarcazione senza skipper, è necessario allegare la patente nautica.

3. PREZZO DEL NOLEGGIO

I prezzi delle imbarcazioni sono espressi in euro. Adriatic.hr si riserva il diritto di cambiare i prezzi se lo fa il proprietario dell'imbarcazione.

Tutti i prezzi si riferiscono ad un noleggio di sette giorni, da sabato a sabato.

In relazione al modello, anno di costruzione e stagione in cui viene noleggiato, i prezzi pubblicati sul sito Adriatic.hr cambiano da imbarcazione a imbarcazione e sono evidenziati vicino ad ogni imbarcazione.

I prezzi includono: un'imbarcazione tecnicamente corretta, pulita e coi serbatoi d'acqua e carburante pieni (come devono essere alla restituzione dell'imbarcazione), l'utilizzo dell'imbarcazione e degli strumenti, l'assicurazione obbligatoria, l'assicurazione dell'imbarcazione oltre il valore del deposito concordato, la patente di navigazione croata, la licenza charter per l'imbarcazione, e tutto quello che è pubblicato sul sito al momento della presentazione dell'imbarcazione.

I prezzi del noleggio delle imbarcazioni non includono le spese dei porti turistici e l'ormeggio nel porto di partenza nel periodo di noleggio, le tasse portuali, la tassa di soggiorno e altri tributi, attrezzatura aggiuntiva per l'imbarcazione, le spese per il carburante e altre accessori, i compensi per l'equipaggio Adriatic.hr e altri servizi particolari, l'assicurazione sanitaria e l'assicurazione antinfortunistica per l'equipaggio, e tutto ciò che non è pubblicato sul sito al momento della presentazione dell'imbarcazione.

Nel caso di cambiamenti di prezzo di una determinata imbarcazione dopo la richiesta di noleggio e prima del versamento dell'acconto, Adriatic.hr si impegna, dopo la ricezione di tale informazione, ad avvisare il cliente della situazione e a mandargli, col suo consenso, un nuovo conto.

Nel caso di cambiamenti di prezzo dopo il versamento dell'acconto, Adriatic.hr garantisce al cliente che la somma restante sarà pagata in base al conto già ricevuto.

4. VERSAMENTI

Per confermare la richiesta di noleggio di un'imbarcazione, il cliente versa l'acconto pari al 50,00% del valore dell'intero noleggio. La somma restante deve essere versata al più tardi entro un mese dall'inizio del noleggio.

Il cliente può utilizzare l'imbarcazione solo a condizione che abbia saldato tutti i pagamenti richiesti.

Col versamento dell'acconto il cliente conferma di essere a conoscenza di tutte le condizioni con le quali gli viene offerta un'imbarcazione. Con il versamento dell'acconto tutto ciò che è espresso in queste condizioni generali diventa un obbligo legale per l'agenzia e il cliente.

5. DIRITTO DEL TURISTA A CAMBIAMENTI E DISDETTE

Se il cliente vuole disdire l'imbarcazione noleggiata, lo deve fare per iscritto (e-mail, fax o posta).

La base per calcolare le penali di cancellazione del noleggio è costituita dalla data di ricevimento da parte dell'agenzia dell'avviso scritto:

  • Dal momento della prenotazione fino a due mesi prima dell'inizio del noleggio - 30% dell'intero valore. Il resto sarà rimborsato al cliente a sue spese.
  • Dal momento della prenotazione fino a un mese prima dell'inizio del noleggio - 50% dell'intero valore, cioè trattiene l'intero importo versato.
  • Dal momento della prenotazione a meno di un mese prima dell'inizio del noleggio - 100% dell'intero valore.
  • Per una disdetta dopo l'inizio dell'utilizzazione del servizio - 100% dell'intero valore e addebita al cliente tutte le spese che possono verificarsi a causa della rinuncia.

La somma versata verrà restituita subito dopo l'accertamento dell'importo esatto da restituire. La restituzione può essere effettuata solo sul conto corrente o sul conto in valuta del cliente. Per i bonifici in valuta, le spese sono a carico del cliente.

Se il cliente disdice un'imbarcazione, ma al momento della disdetta ha trovato un nuovo benificiario per la stessa prenotazione che è pronto a subentrare, Adriatic.hr calcola solo i costi causati dal cambiamento.

Se le prenotazione viene disdetta dal cliente per forza maggiore o per ragioni obiettive (lutto in famiglia, motivi di salute, un grave incidente...), la somma già versata non gli sarà restituita.

6. CAUZIONE

Al momento della consegna dell'imbarcazione, il cliente lascia una cauzione obbligatoria al rappresentante di Adriatic.hr come garanzia contro eventuali perdite o danni verificatisi durante il noleggio, anche se non sono coperti da assicurazione. La cauzione si lascia in contanti o blank slip con l'impronta della carta di credito del cliente. Le modalità e l'entità della cauzione sono pubblicati sul sito al momento della presentazione dell'imbarcazione.

La cauzione viene restituita interamente al cliente dopo che il rappresentante di Adriatic.hr ha verificato che l'imbarcazione è stata restituita al tempo e nel luogo stabilito, in ordine e senza danni, con i serbatoi pieni d'acqua e carburante, e a condizione che non sussistano, e nemmeno siano annunciate, delle richieste da parte di terzi nei confronti del cliente riguardanti il suo utilizzo dell'imbarcazione noleggiata.

Nel caso di pesante incuria, ovvero danneggiamento dell'imbarcazione e/o dell'attrezzatura, e nel caso di perdita di una o più parti, i costi sono a carico del cliente. Adriatic.hr tratterrà la parte di cauzione che corrisponde al valore delle necessarie riparazioni, della fornitura e/o acquisto di attrezzature o parti dell'imbarcazione. Se a causa di danni/perdita dell'imbarcazione o delle attrezzature non è possibile noleggiare ulteriormente l'imbarcazione, Adriatic.hr tratterrà la parte di cauzione corrispondente al mancato guadagno.

La cauzione è obbligatoria anche nel caso in cui l'imbarcazione sia noleggiata con uno skipper reclutato da Adriatic.hr. In questo caso, la cauzione non può essere utilizzata per coprire le spese causate dall'incuria dello skipper e il malgoverno dell'imbarcazione e delle attrezzature.

7. PRENDERE IN CONSEGNA L'IMBARCAZIONE

Le imbarcazioni si consegnano nel periodo concordato, dalle ore 17.00 alle ore 20.00, nel luogo concordato.

Se il cliente, senza preavviso, non prende in consegna l'imbarcazione nemmeno allo scadere delle 12 ore concordate per la presa in consegna, l'agenzia è autorizzata a rescindere unilateralmente il contratto di noleggio e il cliente non ha diritto a richiedere successivamente il risarcimento.

Se l'agenzia, per un qualsiasi motivo, non è in grado nel termine concordato, nel posto concordato, di consegnare l'imbarcazione noleggiata, l'agenzia si riserva un periodo di 24 ore dopo il periodo concordato per offrire al cliente un'altra imbarcazione con le stesse o migliori caratteristiche. Se l'agenzia non ci riesce, il cliente può rescindere il contratto e ha diritto alla restituzione della somma versata. Se il cliente decide di aspettare un'imbarcazione sostitutiva oltre il periodo di 24 ore, può richiedere la restituzione della somma equivalente al valore del noleggio per quei giorni nei quali non ha potuto usufruire dell'imbarcazione. Responsabilità da parte dell'agenzia per un costo più elevato di quello concordato per il noleggio, come qualsiasi altro diritto del cliente ad indennizzi, sono escluse.

Con la presa in consegna dell'imbarcazione, il cliente si impegna a consegnare al rappresentante di Adriatic.hr il voucher, sul quale deve essere scritto che è stato pagato l'importo totale del noleggio.

Adriatic.hr si impegna a consegnare al cliente un'imbarcazione tecnicamente corretta, pulita e coi serbatoi d'acqua e carburante pieni, pronta per la navigazione.

Al momento della presa in consegna, il cliente si impegna a ispezionare e controllare con attenzione le condizioni dell'imbarcazione e delle attrezzature, e a constatare se l'inventario e le attrezzature combaciano con l'inventario esistente. Eventuali obiezioni si possono presentare esclusivamente prima dell'inizio del viaggio. Eventuali carenze nascoste dell'imbarcazione e/o delle attrezzature, che non potevano essere conosciute dall'agenzia al momento della consegna, come anche carenze e danni verificatesi dopo la consegna dell'imbarcazione, e che l'agenzia non poteva prevedere, non danno diritto al cliente a una riduzione del prezzo del noleggio.

8. RESTITUIRE L'IMBARCAZIONE

Il cliente si impegna a restituire l'imbarcazione nel termine concordato (al più tardi fino alle ore 9.00 A.M.) nel porto concordato, in ordine e pulita, con i serbatoi pieni di acqua e carburante, pronta a salpare, cioè nello stesso stato di quando gli è stata consegnata.

Se durante il noleggio non è più possibile, per un qualsiasi motivo, continuare il viaggio e/o il superamento del termine concordato per il ritorno è inevitabile, per ricevere ulteriori istruzioni devono essere informati il gestore della base e Adriatic.hr. I dati sulle informazioni mandate devono essere scritti sul diario di bordo. Le condizioni climatiche sfavorevoli non possono essere una scusante per il superamento del termine di ritorno concordato. Il ritardo è giustificato solo nel caso di forza maggiore.

Nel caso di superamento del termine di ritorno concordato, il cliente garantisce che per ogni ritardo fino a tre (3) ore pagherà una somma pari al noleggio giornaliero, e per ogni ritardo oltre le tre (3) ore e per ogni successivo giorno di ritardo pagherà tre volte il noleggio giornaliero incrementato dai costi aggiuntivi sostenuti da Adriatic.hr a causa del ritardo nella restituzione dell'imbarcazione. Quindi si raccomanda l'arrivo nel porto di destinazione la sera del giorno precedente a quello della restituzione dell'imbarcazione.

Nel caso di ritorno dell'imbarcazione in un porto non concordato come porto di arrivo, il cliente paga all'agenzia tutte le spese per il trasferimento dell'imbarcazione fino al porto di arrivo concordato, la penale per il ritardo se si è verificato, e le spese per i danni non coperto dall'assicurazione e che si sono verificati durante il trasferimento.

Al momento della restituzione dell'imbarcazione, i rappresentanti dell'agenzia verificano le condizioni dell'imbarcazione e delle attrezzature, e confrontano l'inventario presente con la lista inventario. Il cliente si impegna a denunciare al rappresentante dell'agenzia tutte le eventuali mancanze e danni. Se si sono verificati danni nella parte immersa dell'imbarcazione, o si sospetta di danni, è necessario ispezionare attentamente l'imbarcazione impiegando un sommozzatore o una gru. Le modalità di ispezione sono decise da Adriatic.hr e i costi a carico del cliente.

Se il cliente cercasse di nascondere danni o mancanze verificatisi durante il noleggio, deve pagare all'agenzia una multa di 300 euro e a rimborsare il danno.

Le spese, per le parti perse o danneggiate dell'imbarcazione o delle attrezzature, per incuria o per uso improprio da parte del cliente o del suo equipaggio, sono una responsabiltà del cliente. Adriatic.hr recupererà l'entità di quelle spese dalla cauzione del cliente.

Se l'imbarcazione è stata restituita disordinata e non pulita, Adriatic.hr dalla cauzione sottrarrà le spese per la pulizia. Adriatic.hr sottrarrà anche le spese per il carburante e della sua fornitura, se il cliente non ritorna con i serbatoi pieni.

Per tutta la durata del noleggio l'imbarcazione rimane proprietà di Adriatic.hr o del proprietario col quale Adriatic.hr ha stipulato un contratto di collaborazione. Fino al momento della restituzione si considere l'imbarcazione noleggiata dal cliente.

9. PROLUNGARE IL NOLEGGIO

Nel caso in cui il cliente, per una qualsiasi ragione, voglia prolungare il noleggio, deve tornare nel porto di partenza, contattare il rappresentante dell'agenzia e domandare un consenso scritto per il nuovo periodo di sbarco e il nuovo porto di arrivo.

10. DOCUMENTI DI BORDO

L'imbarcazione è consegnata al cliente con tutti i documenti necessari per il noleggio (permesso, registrazione, concessione...), come tutti gli altri documenti della cartella dell'imbarcazione (elenco delle capitanerie di porto, pompe di benzina...). Il cliente si impegna a custodire con particolare attenzione tutti i documenti ricevuti.

Con la restituzione dell'imbarcazione il cliente deve restituire anche tutti i documenti ricevuti con tutti gli allegati.

Il cliente ha l'obbligo di compilare il diario di bordo.

11. OBBLIGHI DELL'AGENZIA

Adriatic.hr si impegna a curare l'esecuzione del servizio con l'attenzione del buon imprenditore, e a curare i diritti e gli interessi del cliente secondo le buone consuetudini del turismo.

Adriatic.hr si impegna ad assicurare al cliente che tutti i servizi noleggiati gli vengano forniti nel periodo prenotato, quindi risponde al cliente per eventuali inadempienze dei servizi noleggiati o parte dei servizi.

Adriatic.hr declina ogni responsabilità nel caso di cambiamenti e inadempienze dei servizi noleggiati o parti di essi causati da forza maggiore (guerra, disordini, scioperi, azioni terroristiche, catastrofi ecologiche, calamità naturali, interventi delle istituzioni e simili).

12. OBBLIGHI DEL CLIENTE

Il cliente si impegna e dichiara:

  • che avrà con se documenti di viaggio validi. Le spese per lo smarrimento o il furto dei documenti durante il viaggio sono a carico del cliente.
  • che si procurerà e studierà le istruzioni per un corretto uso dell'imbarcazione.
  • che manovrerà con coscienza e accortezza l'imbarcazione, l'inventario e l'attrezzatura, e che non manovrerà l'imbarcazione sotto l'effetto di alcolici e narcotici, e comportandosi responsabilmente.
  • che navigherà entro il limite delle acque territorali croate. Abbandonare le acque territoriali croate è possibile solo con un precedente consenso scritto dell'agenzia.
  • che non navigherà nelle zone vietate alla navigazione.
  • che non navigherà e non programmerà un itinerario senza aver prima consultato le carte di navigazione, le rotte potenziali, le guide nautiche e gli altri manuali sull'imbarcazione, e soprattutto non navigherà nelle zone non sufficientemente esplorate e non sufficientemente coperte dalle carte nautiche.
  • che al momento della presa in consegna dell'imbarcazione informerà Adriatic.hr sull'itinerario, e che in intervalli di tempo ragionevoli, attraverso cellulare o radio, informerà Adriatic.hr sulla posizione, lo stato dell'imbarcazione e dell'equipaggio, ed informerà Adriatic.hr su eventuali guasti e danni.
  • che pianificherà la rotta con attenzione e si atterrà ad essa, così il punto in cui girerà l'imbarcazione per tornare al porto di partenza non dovrà essere lontano più di due giorni da esso, cioè circa 40 MN.
  • che non navigherà di notte senza aver acceso tutte le luci di navigazione, e che navigherà osservando attentamente il ponte con l'attenzione focalizzata su potenziali ostacoli.
  • che navigherà esclusivamente con condizioni climatiche favorevoli e con buona visibilità, e che eviterà le zone evidentemente pericolose.
  • che, a seconda delle condizioni climatiche, accorcerà o abbasserà le vele in tempo, e che, per assicurare una piacevole crociera, non permetterà inutili sforzi del'albero, della vela, delle funi.
  • che non abbandonerà il porto o il punto di ancoraggio se la forza del vento supera i 23 nodi, o se sta per raggiungere quella forza, o se le condizioni climatiche sono instabili.
  • che non abbandonerà il porto o il punto di ancoraggio se l'imbarcazione o un'attrezzatura importante come il motore, l'albero, le vele, le funi, la pompa di sentina, l'attrezzatura di ancoraggio, il compasso, le luci di navigazione e l'attrezzatura di sicurezza, non dovesse funzionare correttamente.
  • che non abbandonerà il porto se le autorità portuali hanno vietato la navigazione, o hanno emanato un divieto di salpare, nel caso di insufficienti riserve di carburante e nel caso di malattia di un membro dell'equipaggio.
  • che non utilizzera l'imbarcazione a scopi commerciali (trasporto di merci e persone a pagamento), per pesca professionale, scuola di vela e attività simili.
  • che non darà l'imbarcazione in subaffitto e nemmeno ne cederà l'uso a terzi.
  • che non imbarcherà più persone di quelle previste per quell'imbarcazione e che sull'imbarcazione non si troveranno persone non incluse nella lista equipaggio.
  • che non parteciperà a regate senza il consenso dell'agenzia.
  • che non rimorchierà un'altra imbarcazione, emergenze escluse.
  • che eviterà di trovarsi in una situazione in cui l'imbarcazione noleggiata debba essere rimorchiata. Se ciò dovesse comunque accadere, le spese di rimorchio devono essere concordate col capitano dell'altra imbarcazione prima dell'inizio del rimorchio, e deve richiedere il permesso di Adriatic.hr per questo.
  • che rispetterà le norme doganali e le altre norme della Croazia, e che non porterà sull'imbarcazione degli oggetti non dichiarati.
  • che si preoccuperà di persona, e tutti i membri dell'equipaggio, di comportarsi secondo le norme e le leggi vigenti in Croazia, soprattutto quelle sulla pesca, sulla pesca subacquea, e che non tratterrà sull'imbarcazione dei reperti archeologici.
  • che è d'accordo sulla rescissione del contratto di noleggio se viene appurato che un membro dell'equipaggio ha infranto una norma e/o legge vigente in Croazia, e che Adriatic.hr può liberamente disporre dell'imbarcazione, senza nessun diritto del cliente ad indennizzi. Inoltre si afferma in modo particolare che in caso simile ogni responsabilità di Adriatic.hr è da escludere poiché ogni responsabilità è del cliente.
  • che si farà carico di tutta la responsabilità e rimborserà ad Adriatic.hr tutti i costi che sarà appurato essere causati da azioni o negligenza del cliente, e per le quali Adriatic.hr risponde a terzi.
  • che la responsabiltà del cliente per ogni infrazione delle norme di navigazione e ogni altra norma e/o legge verificatesi durante il noleggio, non cessano con lo scadere del noleggio.
  • che nel caso di avarie, incidenti o nel caso di rotture, annoterà gli eventi, informerà subito Adriatic.hr, presenterà una denuncia di incidente marittimo alla più vicina capitaneria di porto, e domanderà alla capitaneria, al medico o all'organo competente una certificazione sull'accaduto.
  • che nel caso di avaria dell'imbarcazione o della sua attrezzatura per naturale usura dell'imbarcazione/attrezzatura informerà subito l'agenzia. Adriatic.hr si impegna a rimuovere il guasto nel giro di 24 ore dal ricevimento dell'informazione. Se Adriatic.hr rimuove il guasto nel giro di 24 ore, il cliente non ha diritto a rimborsi. I numeri di telefono per la denuncia di guasti si trovano nella documentazione di bordo.
  • che ogni guasto verificatosi per incoscienza o negligenza del cliente, che non è coperto da assicurazione e per il quale Adriatic.hr risponde a terzi, verrà completamente rimborsato dal cliente ad Adriatic.hr.
  • che nel caso di scomparsa dell'imbarcazione o della sua attrezzatura, impossibilità di governare l'imbarcazione, e nel caso di sottrazione dell'imbarcazione, sequestro o misure di divieto da parte di organi dello stato o terzi, avviserà immediatamente gli organi competenti e Adriatic.hr, e richiederà una copia del rapporto di polizia sull'accaduto.
  • che si assumerà la piena ed esclusiva responsabilità nel caso in cui un organo ufficiale dello stato sequestri l'imbarcazione a causa di azioni improprie o illegali (pesca commerciale, estrazione di reperti antichi dal fondo del mare...) intraprese durante il periodo di noleggio dell'imbarcazione.
  • che risponderà nel caso di inquinamento del mare verificatosi al momento del rifornimento di carburante o per lo smaltimento di rifiuti fuori dalle zone prescritte.
  • che controllerà ogni giorno la quantità di olio nel motore. Danni e perdite causati da mancanza di olio nel motore sono a carico del cliente.
  • che terrà correttamnete il diario di bordo e lo lascerà sull'imbarcazione alla fine del noleggio.
  • che imbarcherà animali domestici (cani, gatti, volatili...) solo con il previo consenso di Adriatic.hr. Portare animali sulle imbarcazioni non è consentito. Eccezioni sono possibili solo con un previo accordo.

La responsabilità materiale e penale per le pratiche contrarie agli obblighi presi è esclusivamente del cliente.

13. PATENTE NAUTICA

Il cliente deve avere le necessarie conoscenze e capacità marittime, cioè una valida patente nautica per il governo dell'imbarcazione in mare aperto, come un certificato di superamento dell'esame di gestione della radio. Se il cliente non è provvisto della documentazione richiesta, delle conoscenze e delle capacità, si impegna a preoccuparsi che l'imbarcazione sia governata esclusivamente dal membro dell'equipaggio che le possiede.

Adriatic.hr può richiedere dal cliente o dalla persona che ha designato come skipper di dimostrare, in presenza di un rappresentante di Adriatic.hr, le sue conoscenze e capacità. I costi del test sono a carico del cliente. Il tempo perso per il test viene conteggiato nel periodo di noleggio.

Se durante il test il rappresentante dell'agenzia cerifica che il cliente, o lo skipper proposto dal cliente, non ha sufficienti conoscenze, esperienza e/o valida patente nautica, Adriatic.hr aggiungerà all'equipaggio uno skipper ufficiale, con supplemento conforme al listino prezzi ufficiale. Se il cliente non accetta lo skipper assegnatogli, Adriatic.hr ha il diritto di vietare al cliente di salpare, rescindere il contratto e trattenere l'intero importo pagato del noleggio. Il cliente non ha diritto ad indennizzi.

Se il cliente già sa che necessiterà dei servizi di uno skipper ufficiale, ha l'obbligo di informare il personale di Adriatic.hr al momento della richiesta di prenotazione.

14. ASSICURAZIONE

L'assicurazione è determinata dalle condizioni poste dalla compagnia di assicurazione presso la quale il proprietario o Adriatic.hr hanno assicurato l'imbarcazione.

L'imbarcazione è assicurata per i danni cagionati a terzi e per responsabilità di terzi fino al valore dell'imbarcazione (assicurazione obbligatoria). L'imbarcazione ha anche un'assicurazione casco che copre i danni, oltre l'importo della cauzione, verificatisi a causa di forza maggiore, ma non i danni causati volontariamente o per grave negligenza.

Il cliente, l'equipaggio e i loro beni personali non sono assicurati, quindi consigliamo al cliente di fare l'assicurazione a parte.

Tutti i danni e/o perdite devono essere denunciati ad Adriatic.hr subito quando si verificano. Nel caso di gravi avarie, anche quando riguarda più imbarcazioni, è necessario denunciare l'avaria alla preposta capitaneria di porto e richiederle i documenti che verranno successivamente consegnati alla compagnia di assicurazione. I danni coperti dalla polizza assicurativa che non sono stati subito denunciati ad Adriatic.hr, agli organi competenti, all'assicuratore, e i danni per i quali non esiste tutta la necessaria documentazione, non saranno riconosciuti in conformità con le condizioni dell'assicurazione, e per essi risponderà coi propri beni personali.

Se l'imbarcazione è danneggiata, il cliente ha l'obbligo di sostenere i costi conformemente alle condizioni dell'assicurazione casco, nella misura della cauzione. I costi di tutti i danni all'imbarcazione e/o all'attrezzatura causati da grave negligenza e/o perdita di uno o più parti dell'attrezzatura, sono totalmente a carico del cliente.

Le vele non sono assicurate e i costi causati dal loro danneggiamento sono a carico sel cliente. La responsabilità del cliente è esclusa solo nel caso di naturale usura della vela o nel caso di danneggiamento della vela causato dalla rottura dell'albero.

I danni al motore causati da mancanza di olio non sono coperti dall'assicurazione e di tutte le spese che essi comportano il cliente risponde personalmente.

Il cliente si fa carico di tutti i danni causati dall'ancoraggio e dall'attracco in porti e porticcioli conosciuti per essere insicuri.

15. RESPONSABILITÀ PER I COSTI SORTI DURANTE IL NOLEGGIO DELL'IMBARCAZIONE

Tutti i danni o le mancanze che si verificano o manifestano mentre l'imbarcazione è sotto la responsabilità del cliente, e che non sono legati alla naturale usura dell'imbarcazione, sono coperti dal cliente. Prima delle riparazioni il cliente deve raggiungere un accordo con il rappresentante di Adriatic.hr sulla fondatezza tecnica della riparazione necessaria.

Tutti i danni o le mancanze che si verificano o manifestano mentre l'imbarcazione è sotto la responsabilità del cliente, e che sono legati alla naturale usura dell'imbarcazione, sono coperti da Adriatic.hr. Prima delle riparazioni il cliente deve raggiungere un accordo con il rappresentante di Adriatic.hr sulla fondatezza tecnica e finanziaria della riparazione. Il cliente salda la fattura subito e si impegna a conservarla per essere totalmente rimborsato al momento della restituzione dell'imbarcazione.

16. CEDIMENTI E DANNI

Il cliente ha l'obbligo di informare Adriatic.hr di tutti i cedimenti e di tutti i danni subito dopo il loro verificarsi indipendentemente dalla causa. Adriatic.hr indirizzerà il cliente sull modo di eseguire i lavori necessari e/o la sostituzione delle attrezzature. Riparazioni o sostituzioni non autorizzate saranno a carico del cliente.

17. PERDITA DEI BENI DEL CLIENTE

Adriatic.hr non è responsabile per la perdita e/o il danneggiamento dei beni del cliente e degli altri membri dell'equipaggio, e dei beni di terzi, deposti e conservati nell'imbarcazione, nel veicolo operativo, negli uffici dell'agenzia, o dal proprietario dell'imbarcazione. Col pagamento dell'acconto e l'adesione alle Condizioni generali di noleggio imbarcazioni, il cliente rinuncia ad ogni richiesta di risarcimento nei confronti di Adriatic.hr o del proprietario, e legata alla perdita e/o danneggiamento dei propri beni o di terzi.

18. LE FOTOGRAFIE DELL'IMBARCAZIONE

Se le fotografie dell'imbarcazione pubblicate sul nostro sito portano il nostro marchio, vuol dire che sono proprio le fotografie dell'imbarcazione sulla quale il cliente soggiornerà.

Segnalamo in modo particolare che le fotografie dell'imbarcazione pubblicate sul sito e sprovviste del nostro marchio non sono propriamente le fotografie dell'imbarcazione sulla quale il cliente soggiornerà, ma sono le fotografie del produttore del modello di imbarcazione che il cliente intende noleggiare. Le fotografie del'imbarcazione sono pubblicate esclusivamente a scopo orientativo, come aiuto nei confronti dei nostri utenti. Con l'esame delle condizioni dell'imbarcazione il cliente può riscontrare divergenze rispetto alle fotografie visionate (legate al livello delle dotazioni e/o all'anno di produzione), ma una qualsiasi divergenza delle condizioni reali rispetto alle fotografie pubblicate non può essere un valido motivo per il cliente di richiedere un'imbarcazione sostitutiva o una qualsiasi forma di indennizzo, se il modello reale dell'imbarcazione rispecchia quello noleggiato.

Raccomandiamo al cliente di informarsi su tutti quei dettagli che considera importanti al momento della prenotazione.

Durante la presentazione di un'imbarcazione della nostra offerta, in dipendenza dal numero delle cabine, mostriamo gli schemi di tutte le varianti del modello presentato. Adriatic.hr si impegna a mettere in evidenza il numero reale delle cabine. Il cliente deve rivolgere l'attenzione al numero reale di cabine dell'imbarcazione che noleggia, poiché si esclude la possibilità di successivi reclami del cliente per l'assegnazione di un'imbarcazione con meno cabine di quelle mostrate sul sito nello schema dell'imbarcazione.

19. RECLAMI

Ogni cliente ha diritto al reclamo se ritiene che i servizi affittati siano incompleti o senza qualità. Il cliente può rivendicare un indennizzo adeguato solo se alla restituzione dell'imbarcazione (check-out) presenta un reclamo scritto allegando tutte le fotografie e la documentazione pertinente. Il reclamo scritto deve essere firmato sia dal cliente sia dal responsabile dell'agenzia. I reclami ricevuti in ritardo e con documentazione incompleta non verranno presi in esame.

Adriatic.hr ha l'obbligo di pronunciarsi per iscritto in merito al reclamo ricevuto nel giro di sette (7) giorni dal suo ricevimento. Adriatic.hr può differire il termine per la risoluzione del reclamo per raccogliere informazioni e verificare la fondatezza del reclamo dalle persone direttamente o indirettamente coinvolte nel reclamo, per al massimo ulteriori sette (7) giorni.

Il cliente rinuncia all'intermediazione di una qualsiasi terza persona, dell'arbitrato dell'UHPA, di istituzioni giudiziarie o dal rilasciare informazioni ai media fino a quando Adriatic.hr non si pronuncia sulla fondatezza del reclamo. Se il cliente agisce in contrapposizione a questa norma, per infrazione della procedura, e indipendentemente dalla fondatezza del reclamo, il cliente perde diritto al rimborso e Adriatic.hr acquisisce il diritto a chiedere un rimborso per i danni che queste azioni del cliente gli potrebbero procurare.

Il rimborso massimo per reclamo può raggiungere il valore di quella parte di servizio sotto reclamo e non può comprendere il servizio già usufruito né l'intero valore del noleggio. Il cliente rinuncia a priori a chiedere un rimborso per un qualsiasi danno materiale o immateriale collegato (ad es. le spese bancarie per il trasferimento del denaro, le spese telefoniche, il consumo supplementare di carburante, il tempo perduto, l'eccessivo stress…).

20. COMPETENZA DEL TRIBUNALE

Se il cliente non è soddisfatto col pronunciamento dell'agenzia e non riesce a trovare con l'agenzia una risoluzione concordata, ha diritto ad appellarsi in tribunale.

In questo caso la competenza sarà del tribunale di Spalato.


a Split, 01.10.2008

Utente già esistente

Vi preghiamo di registrarvi per accedere alle pagine utenti

Adriatic.hr
Poljička cesta 26
21000 Split, Croazia
tel: +385 21 456-456
fax: +385 21 456-789
gsm: +385 91 234-5641
e-mail: info@adriatic.hr
C.F.: 16364086764
ID: HR-AB-21-020038491
Versamento protetto dal sistema crittografico SSL
Generiranje: s | XML: s | PHP: s
Memorija: MB | Host: | XML Service(0)
Adriatic.hr usa i cookies per gestire alcune funzionalità sulla navigazione. Utilizzando il nostro sito web, accetti l'utilizzo dei cookies. Altro...... Chiudi