Croazia
+385 21 456-456
Parliamo italiano
Lun - Sab
08:00h - 22:00h
Dom
08:00h - 22:00h

I migliori vini croati da provare

Print Pubblicato: 19/05/17
I migliori vini croati da provare


Croazia occupa un posto speciale nel mondo del vino. Dalle pianure di Slavonia alle più lontane isole dalmate, in Croazia crescono 130 varietà di uve autoctone.

Anche se piccola, la Croazia è unica nella sua diversità geografica e climatica, che ha contribuito alle varietà di uve specifiche. Recentemente i vini croati stanno ottenendo lentamente una reputazione simile ai vini famosi francesi, californiani, cileni e tedeschi.
Ad esempio, nel 2016 la Croazia ha ottenuto più di 63 medaglie nel Decanter World Wine Awards. Nello stesso anno, secondo i lettori del giornale americano USA TODAY e la pagina web 10Best.com, Croazia è stata dichiarata una delle 10 migliori regioni mondiali del vino da visitare.

Grande attenzione il vino croato ha attirato nel 1996 quando la ricerca rivela che il famoso vino rosso di California Zinfandel è geneticamente correlato alle varietà di uva croate Crljenak Kaštjelanski e Tribidrag.

Il famoso chef Anthony Bourdain non ha resistito al fascino dei vini croati. Quando visitava la cantina di Bibić a Skradin, l'entusiasta Bourdain esclamò: "Perché ci sono tanti ottimi vini nel suo paese?"

Il potenziale dei vini croati nel turismo è sempre più riconosciuto. Le passeggiate nei vigneti sono molto popolare ed sono abbinate a degustazioni di vini e dell'offerta di cucina autoctona - wine and walk, specialmente in Istria e Hrvatsko Zagorje, ed anche sulla penisola di Pelješac.

In Croazia sono prodotti i vini bianchi e rossi. La maggior parte della produzione va al vino bianco (67%), mentre i vini rossi rappresentano il 32% della produzione totale. Il vino bianco domina la zona vinicola continentale con sapore leggero e dolce, mentre il vino rosso domina la regione vinicola costiera.
Molte cantine presenti in diverse parti della Croazia producono vini che hanno caratteristiche distintive (ad esempio, la cantina Kozlović di Momjana produce la Malvasia Istriana, la Cantina di Plenković da Hvar produce "zlatni plavac", ecc.).


Pošip

Questo vino bianco di colore giallo è fatto della stessa varietà autoctona che viene coltivata sull'isola di Korčula (Čara e Smokovica). Oltre a Korčula, è prodotto in altre parti della Dalmazia centrale e meridionale. Pošip è il primo vino bianco croato con origine geografica protetta. È caratterizzato da un'elevata percentuale di alcool (da 13 a 14,5%) e dall'aroma di fichi secchi e albicocche.

Si raccomanda consumare raffreddato con pesce, molluschi e carni bianche.
Scegli uno degli appartamenti dalla nostra ricca offerta d' alloggio a Korčula e in una delle cantine come la cantina di Pošip Čara o Smokvica prova questo vino rinfrescante.


Vugava

Questo vino bianco è prodotto da una varietà autoctona di vugava che viene coltivata esclusivamente sull'isola più lontana della Dalmazia centrale, Vis. Vugava ha una fresca aroma fruttata e una struttura cremosa, con circa 12,5% di alcool. La gloria di questo vino si estende ai tempi antichi. Alcune persone dicono che lo storico greco Agatarhid pensava a questo vino quando scrisse che il vino d'Issa era il migliore, paragonato a tutti gli altri. Vugava è un rinfresco ideale dal caldo estivo, servito con pesce bianco, specialità di mare e agnello preparato sotto "peka".

Babić

Il vino rosso Babić è prodotto di una varietà di uva autoctona, dallo stesso nome, denominata dalla famiglia che produce questo vino. La struttura di questo vino è densa e riconoscibile con aroma fruttato.
Questa varietà, specialmente quando si tratta di vini di altissima qualità, cresce meglio nei terreni graffi e rocciosi nella zona sopra di Primošten, le cosiddette terrazze di Primošten. Si raccomanda consumare con il prosciutto dalmato e formaggi più stagionati, "pašticada" e carni alla griglia.

Prenota l'alloggio a Primošten e visita una delle cantine della regione per provare il delizioso vino rosso Babić.

Graševina

Graševina è uno dei vini bianchi più popolari in Croazia. Viene prodotto dalla varietà di uva, dallo stesso nome, tradizionalmente coltivata nella parte continentale della Croazia, soprattutto in Slavonia.

Graševina è di un colore verde-giallo, di sapore secco, di fresca aroma fruttata e floreale. Anche se l'origine dell'uva non è autoctona, il suo gusto e le sue caratteristiche sono specifiche e diverse da altri vini della stessa varietà all'estero. Per questo motivo la Croazia è talvolta chiamata terra di Graševina.
Questo vino viene servito refrigerato a 8-10 ° C con pasta e carni e pesce bianche.

Dingač

Dingač è il vino croato più famoso, conosciuto come "il re di tutti i vini croati". Questo vino di alta qualità della varietà d'uva Plavac mali è denominato dalla parte carsico dell'isola di Pelješac - Dingač. Nel 1961 a Ginevra, Dingač divenne il primo vino croato di cui la produzione e l'origine erano protetti. È specifico per il contenuto alto di alcool - la media è del 15%. Il colore di questo vino va dal rosso scuro al viola. Il suo gusto è amaro e si sente un aroma fruttata.

Si raccomanda consumare con carne rossa, selvaggina, "gulaš" e formaggi duri.
Durante le vostre vacanze in Pelješac, provate Dingač e scoprite prima mano perché è così speciale. Se non siete sicuri dove esattamente essere sula penisola di Pelješac, consulta la nostra offerta di appartamenti e stanze.

Vrbnička Žlahtina (Žlahtina di Vrbnik)

E l'isola di Krk è fiera di un vino autoctono. È Vrbnička Žlahtina, un vino bianco secco, di alta qualità, prodotto della varietà autoctona, žlathina bianca. Questa varietà rara viene coltivata esclusivamente nel campo di Vrbnik sul isola di Krk. Vrbnička žlahtina è un vino leggero e rinfrescante con un aroma floreale e fruttata. Si raccomanda consumare con formaggio di pecora, pesce, pasta con salse leggere e piatti di carne bianca.

Valomet – il primo spumante dal mare nel mondo. Valomet ha un modo unico di maturazione. Le bottiglie scendono fino al fondo marino e vengono mantenute per diversi mesi. Quando rimossi, coralli e conchiglie rimangono su di loro. In quella forma insolita Valomet si vende.

Lasina

Il vino Lasina viene prodotto nella zona di Plastovo vicino a Skradin odalla varietà di stesso nome. Si distingue dagli altri vini rossi dalmati nel suo gusto tenero.
Questa varietà viene spesso utilizzata per mescolare con altre varietà e per preparare un vino del deserto "prošek" (non sostituirlo con il prossecco - un vino italiano!).
Si raccomanda consumare moderatamente refrigerato con tutti i pasti.




Categorie


Novità

Iscrivetevi nel club di Adriatic.hr perché:

  • ricevete le offerte esclusive
  • scoprite per primi le nostre offerte
  • cogliete per primi i nostri vantaggi
Live Chat Come possiamo aiutarLa?
Adriatic.hr usa i cookies per gestire alcune funzionalità sulla navigazione. Utilizzando il nostro sito web, accetti l'utilizzo dei cookies. Altro... Chiudi
4.6 / 116 recensioni Adriatic.hr - Google Reviews