noscript
Contatto telefonico
Croazia
+385 21 456-456
Parliamo italiano
Orari di apertura
Lun - Ven
08:00h - 16:00h

Domande frequenti

ALLOGGI PRIVATI

Come trovare l'alloggio sul sito?  

  1. Ricerca semplice:

    Home / Seleziona il tipo di sistemazione nel motore di ricerca / Periodo / Numero di persone / Località / Clicca su "Cerca"

  2. Ricerca sulla carta:

    Home / Clicca su "Ricerca sulla carta" nel motore di ricerca / Clicca su una regione / Clicca su una contea / Clicca su una città / Clicca su "Presenta l'offerta" in alto a destra

  3. Ricerca dettagliata

    Home / Clicca su "Ricerca dettagliata" nel motore di ricerca / Scegli i parametri dettagliati offerti / Clicca su "Cerca"

Come prenotare l'alloggio?  

  1. Faccia la "Ricerca semplice" / Clicchi su "Presentazione dettagliata" dell'alloggio scelto:
    • Inseriscale date e il numero di persone nella forma "Calcolo/Prenotazione" e clicchi su "Avanti" (È possibile, se necessario, scegliere e prenotare più camere o appartamenti nella stessa casa contemporaneamente, se si trovano nell'offerta cliccando sul pulsante "Aggiungi più unità")
    • Inseriscai dati personali (o inseriscali accedendo su Facebook/Google o come l'utenete già esistente) e clicchi su "Continua"
    • Se ha dei requisiti speciali, o se vuole scrivere che qualcuno La ha raccomandato, lasci un messaggio o nota speciale all'agenzia e marchi che accetta i termini e le condizioni (Se non ha esigenze particolari è meglio lasciare lo spazio della nota vuoto perché così la Sua richiesta di prenotazione sarà gestita più veloce!)
    • Clicchi su "Continua"
    • La Sua prenotazione è stata ricevuta con successo, e si può immediatamente pagare con la carta di credito (Visa/Mastercard)! Se non vuole pagare subito o non vuole pagare con carta di credito affatto, in pochi minuti riceverà una e-mail con le istruzioni per il pagamento
  2. In qualsiasi momento premendo il link "Calcolo dettagliato" otterrà un calcolo del prezzo e la modalità di pagamento dettagliata. Per ulteriore assistenza nella prenotazione si prega di contattare telefonicamente +385 21 456 456, cliccare su "Contatto" nella parte superiore di Home page e compilare il modulo di richiesta o per l'e-mail all'indirizzo info@adriatic.hr
Nota: Se è arrivato fino alla presentazione dettagliata dell'alloggio, ma non vede i prezzi (trattini invece di prezzo) o non c'è forma "Calcolo/Prenotazione", vuol dire che l'alloggio è attualmente ritirato dalla vendita, ma può essere in vedita già per un paio di giorni. Venga a trovarci di nuovo o contattici via chat, per telefono o e-mail. I nostri operatori saranno lieti di darLe informazioni!

Come confermare la prenotazione - cosa devo pagare e quando?  

Per confermare la prenotazione è necessario pagare l'importo segnato come 'l'acconto'durante il processo di prenotazione - a volte ciò significa l'importo intero, ma nella maggior parte dei casi, un terzo della somma versa immediatamente e il resto direttamente al proprietario, all'arrivo.

Se al momento della prenotazione ha effettuato il pagamento immediatamente con la carta di credito, consideri che la prenotazione è confermata dalla parte Sua! La carta verrà addebitata solo nel caso in cui il periodo è stato confermato anche dalla parte del proprietario.

Se non ha effettuato il pagamento con la carta di credito al momento della prenotazione, può pagare entro 24 ore dalla conferma della disponibilità. Tutte le informazioni necessarie per il pagamento Le invieremo all'indirizzo e-mail che ha fornito quando ha effettuato la prenotazione tramite il nostro sito.

Una volta che l'agenzia riceve il pagamento della fattura al suo conto, all'indirizzo e-mail Le arriverà il Voucher come conferma della prenotazione con tutti i dettagli sul proprietario.

Quando è confermata la prenotazione?  

Una volta che l'agenzia riceve il pagamento al suo conto, sul Suo indirizzo e-mail arriva il Voucher come una conferma della prenotazione, con tutti i dati rilevanti.

Il voucher bisogna stampare e portare con se in viaggio come prova legittima di prenotazione confermata e pagata e mostrarlo al proprietario al momento dell'arrivo. Non dimentichi di chiedere il proprietario di firmare la ricevuta del saldo sulla Sua copia del Voucher!

Quali sono le modalità di pagamento della prenotazione?  

Il pagamento viene effettuato esclusivamente in euro, tranne per gli ospiti di Croazia che pagano in kune pari al tasso di cambio al giorno di pagamento (tasso di cambio medio di HNB):

  • Con la carta di credito (Visa/Mastercard/Maestro) si può pagare al momento della prenotazione o dopo attraverso il link dall'e-mail con le istruzioni su come effettuare il pagamento che otterrà
  • Con il bonifico bancario: Tutte le informazioni necessarie per il pagamento Le invieremo all'indirizzo e-mail che ha fornito quando ha effettuato la prenotazione attraverso il nostro sito web

Come posso sapere l'indirizzo e i recapiti telefonici del proprietario?  

Dopo che il pagamento è stato effettuato, la prenotazione è confermata e, per la conferma, l'agenzia al più presto possibile all'indirizzo e-mail fornito Le invia il Voucher con tutti idati del proprietario e dell'alloggio nel quale soggiornerà.

Bisogna contattare il proprietario e quando?  

È despicable contattare i proprietari dell'alloggio privato prima dell'arrivo. Sul Voucher otterrà i recapiti telefonici dei proprietari, le precise coordinate GPS dell'alloggio e il codice QR attraverso il quale è possibile scaricare le indicazioni per arrivare all'alloggio.

Può annunciare l'arrivo con SMS o con una chiamata e chiedere il proprietario le ulteriori informazioni sull'alloggio dei quali ha bisogno.

Come faccio a cancellare o modificare la prenotazione?  

Se desidera modificare o annullare i parametri dell'alloggio prenotato, deve farlo per iscritto (per l'e-mail).

La modifica dei parametri dopo l'arrivo non è possibile. C'è la possibilità di un supplemento nell'atto del cambiamento e/o cancellazione della prenotazione.

Devo pagare per la modifica o per la cancellazione della prenotazione e in quali situazioni?  

Nel caso di cambiamento della prenotazione, a seconda del momento in cui avviene la modificazione, l'agenzia La fa pagare il costo amministrativo fisso.

Nel caso di disdetta della prenotazione viene addebitato anche il costo come un certo percentuale del costo totale, a seconda del momento in cui avviene la cancellazione.


Tutti i supplementi sono riportati nell'articolo "DIRITTO DEL CLIENTE AI CAMBIAMENTI E DISDETTE" nelle Condizioni generali.

Le condizioni del cambiamento e della disdetta specifiche per la Sua prenotazione verranno elencate sul Voucher.

Chi devo contattare se il proprietario non è in grado di ricevere gli ospiti il giorno dell'arrivo?  

Se il proprietario non è in grado di fornire il servizio di alloggio il giorno dell'arrivo, bisogna contattare l'agenzia per trovare l'alloggio alternativo della stessa o della categoria migliore. Sottolineamo che le situazioni del genere sono estremamente rare.

Nel caso sia impossibile trovare una sistemazione alternativa a spese dell'Agenzia, il cliente realizza il 100% di rimborso. Nel caso di rimborso, il cliente non ha il diritto di chiedere un compenso per eventuali costi aggiuntivi connessi con la Sua prenotazione.

Che cosa succede se il proprietario stesso cancella la prenotazione?  

L'Agenzia ha l'obbligo di informare tutti gli ospiti che, pagando l'acconto, hanno confermato il loro arrivo del cambiamento o la cancellazione della prenotazione subito dopo l'avvenimento delle circostanze straordinarie e di offrire una soluzione alternativa (una nuova sistemazione, il periodo alternativo, il rimborso...), a seconda del momento in cui è avvenuta la cancellazione. In questo caso, ovviamente, non ci sono alcuni costi di storno per l'ospite!

Come scrivere un commento?  

L'impressione generale del soggiorno all'alloggio che ha prenotato utilizzando i servizi di Adriatic.hr può scrivere utilizzando il link personalizzato, che l'agenzia Le invia dopo la fine della Sua prenotazione. Tutte queste impressioni sono visibili sulla presentazione del rispettivo alloggio.


La Suaopinione sul lavoro della nostra agenzia può scrivere nel nostro Libro degli ospiti.

Sono protetti i dati della mia carta di credito?  

Tutti i dati della carta di credito sono protetti e possono essere utilizzati solo per un unico pagamento della prenotazione, come definito nelle Condizioni generali della sistemazione.


Tutte le informazioni della carta di credito vengono inviati direttamente al sistema di fatturazione e non sono archivati presso l'Agenzia.

Come fare il login o registrarsi sul sito?  

Se sta sfogliando l'offerta degli alloggi sul nostro sito e non può decidere quale desidera prenotare, se vuole rimandare la decisione a dopo o mostrare gli alloggi scelti alla famiglia, consigliamo di registrarsi sul nostro sito per poter salvare tale lista.


Come il nostro utente registrato ottiene:
  • la possibilità di salvare i Suoi alloggi preferiti nella "Lista ristretta" dove rimarranno memorizzati fino a quando decide di eliminarli
  • cliccando sul pulsante "Confronta" la possibilità di confronto semplice e veloce di alloggi che sono stati salvati
  • sconto per la seconda e ogni prenotazione seguente
  • la possibilità di commentare e valutare l'alloggio in cui ha soggiornato, e condividere le Sue esperienze con gli altri utenti

Ho bisogno del visto per la Croazia?  

Alcuni dei nostri ospiti, ad esempio, i residenti della Russia e dell'Ucraina, già dall'adesione della Croazia all'Unione europea, per le vacanze in Croazia o per il transito attraverso la Croazia devono presentare la richiesta di rilascio del visto turistico e del visto di transito. Tutti i dettagli della procedura di rilascio dei visti si possono trovare cliccando sul link seguente: la procedure di rilascio di visto.

Tutti gli utenti dei servizi di Adriatic.hr i quali, per soggiornare in Croazia avevano bisogno del visto, possono ottenere il rimborso del costo del visto. Scopra tutto sul rimborso dei costi del visto.


FARI

Cosa portare con se?  

I clienti devono portare con se viveri, asciugamani, strofinacci, acendini, detersivi, e tutto quello che ritengono necessario per il soggiorno nell'appartamento.

Come funziona il rifornimento di viveri?  

Sui fari Savudrija, Veli Rat e Struga è possibile avere il rifornimento viveri pagando un supplemento. Anche sui fari Sv. Ivan, Porer e Prisnjak è possibile avere il servizio di questo tipo, però previo accordo. Susac e Palagruza si trovano in mare aperto e il cliente deve assicurare i viveri prima della partenza.

Come fare se il cliente ha bisogno del pronto soccorso?  

Il soggiorno sui fari che si trovano sulle isole lontane è consigliato solo alle persone in buono stato di salute. In casi di emergenza un elicottero o un motoscafo trasporterà il cliente infortunato nell'ospedale più vicino. In tutti i fari ci sono le VHF stazioni radio tramite le quali si può chiamare il pronto soccorso o chiedere un consiglio medico sul canale 16 (canale di soccorso).

I guardiani abitano nel faro?  

In tutti i fari tranne Prisnjak abitano i guardiani con le loro famiglie.

Si può noleggiare una barca?  

Se ha la patente nautica, può noleggiare l'imbarcazione del proprietario, previo accordo con lui.

CHARTER

Come scegliere l'equipaggio?  

Al momento della scelta dell'equipaggio, che dovrà convivere in condizioni diverse dal solito, bisogna fare attenzione ad alcuni fattori. Il gruppo dovrebbe avere simili desideri riguardanti l'itinerario e la scelta delle località da visitare, quantità di attività e riposo, lo stare al mare o essere ormeggiati in marina e simili.
Nel caso in cui noleggi l'imbarcazione senza skipper, decida prima chi sarà il capo e chi deciderà nelle situazioni pericolose. Questa persona dovrebbe avere la piena fiducia di tutti i membri del gruppo.
Se i membri del Suo equipaggio vedono la crociera futura in maniera completamente opposta, Le consigliamo di dividervi in due gruppi per non passare una vacanza stressante.

Qual'è il miglior periodo per la crociera sull'Adriatico?  

Ogni stagione dona il suo particolare fascino all'Adriatico. Oltre alle preferenze ed esigenze personali, ci sono alcuni parametri da considerare al momento della scelta del periodo di noleggio.

La stagione più indicata per i neofiti è ovviamente l'estate. Le altre stagioni riservano in misura maggiore situazioni imprevedibili e brutte sorprese, esigendo una buona esperienza per cavarsela quando il vento e il mare si scatenano.

Se oltre alla scoperta del mare desidera che la crociera sia all'insegna del divertimento, manifestazioni culturali e attività sportive, durante i mesi estivi le località sulla costa offrono numerose opportunità di vita notturna e divertimento. La primavera e l'autunno sono stagioni ideali per i diportisti che vogliono godersi il mare facendo i bagni nell'acqua che è ancora di temperatura adeguata, e allo stesso tempo evitare gli affollamenti tipici dell'alta stagione nelle marine, nelle cittadine e nelle spiagge.

Se bel tempo è una condizione importante, luglio e agosto sono mesi ideali per la vacanza. Tuttavia, Le consigliamo di evitarli se il budget è un fattore decisivo nella scelta del periodo.

Come scegliere l'area di navigazione e l'itinerario?  

Consigliamo di scegliere l'area di navigazione secondo i propri desideri e possibilità. Se è un principiante, Le consigliamo di optare per le rotte provate con le aree meno esposte al vento e che offrono possibilità di rifugio veloce e sicuro (marine, porticcioli e insenature) nel caso dell'improvviso cambiamento delle condizioni meteorologiche.

Se ha deciso di noleggiare una barca per godersi il sub e la pesca, Le consigliamo di informarsi per la zona dell'Adriatico che offre di più per i Suoi bisogni. Faccia attenzione particolare alla raccolta di documenti, patenti e permessi necessari ed eviti le zone dove la pesca e il sub sono vietati.

Una volta scelta l'area di navigazione, è utile progettare l'itinerario giornaliero. La regola base da non dimenticare al momento della pianificazione dell'itinerario giornaliero è che per arrivare alla meta più lontana che ha scelto non deve impiegare più di un terzo del tempo a disposizione. Il tempo rimanente Le darà la garanzia che ritornerà nel porto di sbarco a tempo e con serenità. È meglio tornare con un giorno di anticipo che con un'ora di ritardo. Le penalità per l'inosservanza del termine sono alte e le condizioni del tempo sfavorevoli non possono costituire una giustificazione.

Come scegliere l'imbarcazione?  

Un dilemma eterno - barca a vela o a motore?

Qualora desidera una vacanza dinamica, percorrendo molte miglia e girando più posti possibili, noleggiare una yacht a motore è forse la scelta più giusta. D'altra parte, se vuole godersi la tranquillità facendosi cullare pian piano dalle onde del mare, una barca a vela è quello che farà per Lei.

Il budget è spesso un fattore che ristringe la scelta e se il Suo è un pochino ristretto, Le consigliamo di evitare le barche a motore.

Se vuole fare la crociera sull'Adriatico in luglio o in agosto, Le raccomandiamo di cercare l'imbarcazione ideale il prima possibile, al più tardi entro il mese d'aprile. L'interesse per il noleggio è grande e spesso le imbarcazioni migliori si prenotano molto in anticipo.

Per quanto riguarda la qualità, Le consigliamo di scegliere sempre quelle più nuove quando si tratta dello stesso tipo e dello stesso produttore dell'imbarcazione. Le imbarcazioni di più recente costruzione offrono maggiori garanzie e più confort, ragione per cui sono le più richieste.

Com'è composto il contratto charter?  

Perché il contratto di noleggio sia valido, bisogna che contenga seguenti elementi:

* generalità delle parti del contratto; compagnia charter e noleggiatore. Qualora il noleggiatore ingaggi uno skipper, le sue generalità vengono indicate a parte insieme a tutti i dati importanti sulla patente nautica.
* oggetto del contratto (caratteristiche importanti dell'imbarcazione)
* prezzo del noleggio e importo del deposito cauzionale, condizioni e modalità dei pagamenti. Inoltre devono essere indicati tutti i servizi aggiuntivi noleggiati dal cliente con i relativi prezzi, quali motore fuoribordo, gommone, spinnaker...
* periodo del noleggio, con gli orari esatti di consegna e restituzione dell'imbarcazione
* porto d'imbarco, e quello di sbarco (formula "one way")
* numero esatto di persone che soggiorneranno sull'imbarcazione

Sottolineiamo che sulle nostre pagine Internet il contratto di noleggio è accessibile in forma di Condizioni generali di noleggio imbarcazioni. Considerando che la prenotazione dell'imbarcazione si faccia online, cioè il contratto di collaborazione si stipula a distanza, non esiste la formalità del firmare il contratto, ma si ritiene che il cliente con il pagamento della prenotazione conferma di essere alla conoscenza delle Condizioni generali e che le accetta per intero. Versando l'anticipo, le Condizioni generali di noleggio diventano obbligo sia per il cliente che per l'agenzia.

Effettuato il versamento, l'agenzia rilascerà al cliente il voucher nel quale ci saranno tutti gli elementi importanti del contratto e, presentandolo nel porto d'imbarco al momento d'arrivo, gli sarà consegnata l'imbarcazione.

Cosa portare in crociera?  

Segue la lista delle cose delle quali potrebbe avere bisogno durante la navigazione, cioè che Le potrebbero essere utili in determinate situazioni. Rileviamo che alcuni degli oggetti elencati fanno parte dell'attrezzatura standard di alcune imbarcazioni, tuttavia per la maggior parte si tratta degli oggetti di uso personale.

Documenti, rubrica telefonica e mezzi di pagamento

* voucher o contratto di noleggio dell'imbarcazione
* documenti personali (passaporto, carta d'identità, patente guida e libretto sanitario)
* patente nautica
* polizza d'assicurazione personale
* altre patenti (pesca, sub...)
* rubrica telefonica personale, con l'accento particolare ai numeri che può contattare nel caso di bisogno, indipendentemente dall'orario, e che include i numeri delle capitanerie di porto e dell'agenzia
* denaro (carte di credito, assegni, contanti)

Abbigliamento e scarpe

* tenuta estiva completa (costume da bagno, t-shirt, camice e pantaloncini leggeri)
* tenuta da freddo (maglione, giacca invernale,...), mentre una tuta da ginnastica è sempre benvenuta
* scarpe da vela o scarpe sportive, sandali
* cerata
* berretto con visiera

Oggetti personali

* occhiali da sole
* creme protettive per il sole e le scottature
* prodotti contro zanzare e insetti
* lenti a contatto di riserva per chi le porta
* pinne e maschera

Prodotti per l'igiene personale

* bagnoschiuma e shampoo
* asciugamani
* telo mare
* fazzoletti di carta
* carta igienica

Prodotti per primo soccorso e medicinali

* bende e garze
* cerotti
* disinfettante

oltre ai medicinali che uno prende abitualmente, possono essere d'aiuto i medicinali contro:

* mal di mare e nausea in generale
* mal di stomaco e problemi intestinali
* mal di gola
* tosse
* febbre alta
* allergie

Cambusa

Attenzione particolare all'acqua e alle bevande considerando come un minimo un litro e mezzo a testa al giorno. Oltre questo da non dimenticare:

* zucchero
* sale e pepe
* olio e aceto
* pasta e riso
* farina e lievito di birra secco
* latte e uova
* caffè
* pane in cassetta

Altro

* set attrezzi nautici e carte nautiche (se ce l'ha)
* GPS da polso (se ce l'ha)
* bussola (se ce l'ha)
* binocolo
* attrezzi per la pesca sportiva (per il fucile subacqueo bisogna avere il patentino)
* guide nautiche, depliant turistici o qualsiasi altro materiale che Le può dare informazioni utili sulla destinazione scelta
* detersivo piatti, detersivi per bagno e per pulizia dell'imbarcazione
* prodotto per la sterilizzazione dell'acqua potabile
* set di attrezzi utili
* coltello
* forbici e set da cucito
* torcia a pile
* fiammiferi o accendino
* candele
* orologio con sveglia
* cellulare con il caricabatterie
* macchina fotografica
* lettore CD e/o radio portatile
* carte e altri giochi di società
* riviste e letteratura per lo svago

Bisogna lasciare un deposito al momento della consegna dell'imbarcazione?  

Al momento del ritiro delle chiavi dell'imbarcazione noleggiata, è necessario lasciare un determinato importo al base manager come deposito cauzionale, per coprire gli eventuali danni all'imbarcazione o agli accessori fatti durante il periodo del Suo noleggio.

Ricordiamo che Lei come locatario è responsabile economicamente solo per l'importo della cauzione, indipendentemente dall'importo del danno. L'importo restante è coperto dalla società assicurativa.

Il deposito può essere versato in contanti, con carta di credito, assegno o con bonifico bancario, però di solito le agenzie charter offrono solo alcune delle possibilità indicate. Certo, la cauzione viene versata solo quando si assicura che lo stato dell'imbarcazione e degli accessori corrisponde del tutto alla presentazione online, cioè a quello che Le ha fatto sapere il base manager. La cauzione viene restituita senza trattenute se al momento del check-out non ci sono danni ne perdite degli accessori.

A che cosa stare attenti al momento della consegna dell'imbarcazione?  

Per una maggiore sicurezza delle persone e dell'imbarcazione durante la crociera, è auspicabile, al momento della consegna dell'imbarcazione, prestare attenzione, controllare ed esaminare il seguente:

Aspetto esteriore

* se ci sono danni evidenti come graffi o colpi sullo scafo, sui fianchi o sul ponte
* esaminare le colonnine di parabordo e fare attenzione che non siano piegati e che la base sia intera
* controllare i parabordi ai lati e a prua
* controllare se sono tesi i cavi dei parabordi
* controllare l'ancora e la sua catena e fare attenzione che l'altra estremità sia legata al deposito dell'ancora. Annotare la lunghezza della catena, provare l'argano dell'ancora, informarsi se è presente un'ancora di riserva e dove si trova
* se si noleggia anche un gommone, controllarlo, e fare attenzione che il motore fuoribordo funzioni correttamente; controllare anche i remi

Attrezzatura del ponte

* provare gli argani in modo da girare ogni argano. Gli argani devono girare facilmente. Annotare quante manovelle per gli argani sono state ricevute.
* provare l'attrezzatura intorno all'albero, le barre di scorrimento laterale per la vela genova, e la barra di scorrimento per la vela principale
* controllare gli stopper
* mettersi vicino all'albero e guardare verso l'alto l'albero e le crocette, facendo attenzione che l'albero sia dritto e le crocette dell'albero verticali rispetto all'albero
* controllare che le corde non siano troppo allentate
* per la sicurezza durante il passaggio dell'imbarcazione sotto i ponti, informatrsi sull'altezza dell'albero dal livello del mare
* alzare le vele e controllare che non siano danneggiate
* controllare gli elevatori delle vele e le corde per avvolgere le vele. È necessario determinare che non siano danneggiate o corrose
* girare il timone a destra e a sinistra, per stabilire che il timone sia fermo

Magazzino di poppa

* contare le corde di riserva e valutare che ce ne siano abbastanza
* contare e annotare i parabordi aggiuntivi
* controllare il gancio
* controllare se è presente un secchio per l'acqua
* controllare gli accessori per la pulizia dell'imbarcazione
* determinare se è presente una manichetta per l'acqua e controllare se l'holander è al suo posto
* non dimenticare il cavo per la connessione alla rete elettrica, nel caso in cui l'imbarcazione abbia la possibilità di ricaricare le batterie
* controllare la pompa di sentina

Motore e batterie

* bisogna controllare il manuale di istruzioni tecniche riguardanti il motore nel libro di bordo, e se qualcosa non è chiaro, chiedere spiegazioni. Indipendentemente dalle istruzioni tecniche bisogna subito fare il seguente:
* dare il contatto al motore per controllare se il motore si accende con facilità e al primo tentativo
* provare il comando del gas (avanti-indietro). Si deve muovere senza intoppi.
* richiedere l'ispezione del motore, informarsi sull'aerazione, sulla turbina di raffreddamento, sulla presenza di valvole di decompressione, dove si trova l'olio di riserva
* controllare che il serbatoio del carburante sia pieno, come da contratto. Si consiglia di evitare le situazioni in cui il livello del carburante scende sotto la soglia di 1/3 della capacità del serbatoio
* conoscere il luogo dove si trovano le batterie, la loro capacità e come utilizzarle

Equipaggiamento di sicurezza

* controllare se è presente una scialuppa di salvataggio autogonfiabile e qual'è l'ultima data di ispezione valida
* se ci sono i razzi di segnalazione e se ce ne sono almeno 6 rossi
* dove sono sistemati gli estintori e qual'è l'ultima data di ispezione valida stampata su di essi
* se il numero di giubbotti di salvataggio è uguale a quello membri dell'equipaggio. Se ci sono bambini piccoli, richiedere particolari giubbotti di salvataggio per i bambini e una luce galleggiante
* nel caso abbia noleggiato una barca a vela, controllare se sul ponte si trovano giubbotti di salvataggio con i ganci, che rendono il lavoro sul ponte più sicuro in condizioni meteorologiche sfavorevoli
* controllare se l'imbarcazione ha una sedia particolare o cintura per il lavoro sull'albero

Strumentazione

* accendere tutti gli strumenti di navigazione per controllare il loro corretto funzionamento, facendo particolare attenzione al compasso, al radar, al GPS, al plotter e alla radio VHF
* accendere e controllare le luci per la navigazione notturna e in difficili condizioni meteo (luce di segnalazione rossa, verde e bianca)
* informarsi dove si trovano i fusibili delle apparecchiature elettriche, e controllare che ogni fusibile abbia una scritta che indichi per che cosa sia
* controllare se è presente una presa per l'accendino che serve anche per la ricarica del cellulare e come fonte di corrente per gli altri apparecchi elettrici
* controllare la presenza di carte marittime e degli accessori per determinare la posizione sulla carta (triangolo, compasso, matita e gomma)
* se nell'imbarcazione ha a disposizione un lettore radio-cassette (o CD), controllar anche quello
* informarsi su quali stazioni radio viene diffuso il meteo e a che ora

Interno dell'imbarcazione

* controllare se ci sono danni evidenti all'arredamento o dell'attrezzatura all'interno dell'imbarcazione
* informarsi dove si trova il serbatoio dell'acqua e come si riempie
* controllare il buon funzionamento del fornello a gas, il modo in cui si accende e dove viene tenuta la bombola del gas
* controllare il buon funzionamento del frigorifero
* controllare i sanitari e la doccia
* controllare le cabine e controllare che ci siano abbastanza lenzuola e coperte per ogni membro dell'equipaggio
* controllare che ci siano abbastanza stoviglie e posateria, e prestare attenzione alla presenza del cavatappi e dell'apriscatole
* testare l'illuminazione interna
* controllare gli oblò e le aperture nel tetto, facendo attenzione come si aprono e chiudono, e se chiudono ermeticamente. Fare attenzione alla chiusura delle porte delle cabine e dei vari armadietti, per evitare che sbattano durante la navigazione o durante il maltempo.

Quale attrezzatura ci deve essere all'interno dell'imbarcazione?  

All'atto della consegna, è necessario controllare l'attrezatura dell'imbarcazione. Segue l'elenco dell'attrezzatura obbligatoria secondo le norme per le imbarcazioni charter, e l'attrezzatura che può essere utile:

Accessori nautici

* carte nautiche
* portolani
* elenco dei fari
* guida turistica o qualsiasi altro depliant riguardante la zona da girare
* GPS, o possibilmente GPS con plotter

Attrezzatura

* ancora e ancora ausiliare con cima della lunghezza di ca. 50 m
* tre cime d'attracco
* barra del timone di scorta
* bitta
* remi
* mezzo marinaio
* bussola illuminata
* fanali regolamentari
* torcia a pile
* sirena
* VHF stazione radio

Attrezzatura di sicurezza

* giubbotti salvagente per tutte le persone a bordo
* giubbotti salvagente per bambini
* salvagente anulare con cima di 25 m e boette luminose
* torce di segnalazione (minimo sei rosse)
* riflettore radar
* pompa di sentina
* estintore
* zattera di salvataggio

Cassetta di pronto soccorso

È obbligatoria per legge nelle imbarcazioni di lunghezza maggiore di 5 metri e deve contenere:

* bende
* garze e compresse di garze sterili
* ovatta
* cerotti adesivi
* cerotti medicati
* gancio di sicurezza
* fascia triangolare
* alcool
* ammoniaca per le urticazioni da medusa e le punture di pesci velenosi
* anestetico locale per le ferite in spray
* crema contro le ustioni e le scottature solari
* farmaco contro la febbre
* farmaco contro la nausea

Qualora non ci dovesse essere la cassetta di pronto soccorso nell'imbarcazione o qualora la cassetta non contenesse tutto il materiale prescritto, questo costituisce una violazione soggetta alla multa.

Arnesi, pezzi di ricambio e altri attrezzi

Tutti gli arnesi dovrebbero stare in un posto preciso, cioè raccolti in una scatola contenente:

* pinze universali
* set chiavi
* kit riparazione vele
* sigillante siliconico
* nastro isolante

Pezzi di ricambio:

* impeller elica
* filtro olio e carburante
* cinghia dell'alternatore
* candele di ricambio per motore fuoribordo
* olio motore
* valvole di sicurezza
* adattatori
* spine

Tra altri attrezzi vorremmo sottolineare:

* contenitore per raccolta scarti di olio motore
* sega o forbici per ferro
* accetta e coltello da marinaio


A che cosa stare attenti durante la navigazione?  

Per far sì che durante la navigazione tutto vada bene, consigliamo di fare attenzione al seguente:

* olio motore, controllarne il livello quotidianamente, e specialmente se il motore e le vele sono utilizzati contemporaneamente. In questi casi il motore deve lavorare con un'inclinazione il che comporta un maggior consumo dell'olio. Non è consigliabile utilizzare il motore se l'inclinazione è maggiore di 20 gradi.
* carburante, tenere conto che il livello non scenda sotto 1/3 del serbatoio.
* dopo aver accesso il motore verificare se l'acqua del sistema di raffreddamento è espulsa attraverso il tubo d'uscita.
* cime quando nelle marine. Basta un attimo di distrazione che le cime si aggroviglino all'elica, mentre ci vuole tanto tempo per districare tutto. Se ciò inoltre avviene ad una certa velocità dell'imbarcazione, sono probabili anche danni alla biella e all'asse.
* consumo razionale dell'elettricità. Quando si è in mare aperto per l'illuminazione ed il frigorifero utilizzare esclusivamente la batteria di servizio, evitare di accendere luci superflue, e cercare di usare i grandi consumatori d'elettricità quando il motore è accesso.
* uso razionale dell'acqua potabile ovvero uso di acqua marina ogni qualvolta è possibile.
* profondità del mare per non danneggiare la chiglia.
* vele, terzarolarle subito quando ne sentite bisogno, dopo può essere troppo tardi.
* regole di comportamento, prima della partenza concordate con tutti i membri dell'equipaggio le regole da rispettare senza eccezioni.
* chiudere o fissare con gancetto tutte le porte.
* controllare, prima della partenza, che tutte le finestre, i boccaporti e le ventilazioni delle toilette siano chiusi.
* non utilizzare mai il bagno nelle marine, ciò è vietato e le multe sono alte. Quando l'imbarcazione è ormeggiata in una baia utilizzare il bagno solo dopo aver verificato che non ci sono dei bagnanti nelle vicinanze.
*ordine all'interno dell'imbarcazione. ogni membro dell'ecquipaggio deve stare attento all'ordine dei propri spazi e tutti devono stare atenti all'ordine e all'igiene dei spazi comuni. Se si prende una cosa, bisogna metterla al suo posto dopo l'utilizzo.

Cosa si aspetta dal cliente al momento della restituzione dell'imbarcazione?  

Tutto quello che ha aspettato dall'agenzia charter al momento del ritiro dell'imbarcazione, l'agenzia charter lo aspetta da Lei al momento della restituzione dell'imbarcazione. Per questo, bisogna restituire l'imbarcazione in tempo, nelle stesse condizioni che ha trovato all'arrivo, vale a dire, senza danni esterni o interni, con tutto l'allestimento e con il serbatoio pieno.

Come all'inizio, guarderà ancora una volta tutti i dettagli con il rappresentante di Adriatic.hr e, quando si assicura che è tutto regolare, può salutare l'Adriatico con la speranza che l'estate prossima arrivi presto.

A quali disposizioni legali bisogna porre particolare attenzione?  

Seguenti consigli e raccomandazioni avvertono delle conseguenze che un comportamento irresponsabile può avere sulla natura, e rappresentano un contributo d'Adriatic.hr allo sviluppo della coscienza ambientale, per far sì che le bellezze del mare e del litorale si preservino per le generazioni future.

Bagni

Uso dei bagni nelle marine e nei piccoli porti è vietato, e le multe sono alte. Se la Sua imbarcazione è all'ormeggio, usi impianti sanitari della marina o dei ristoranti e bar vicini. Se l'imbarcazione è ormeggiata in una baia, si consiglia di utilizzare la toilette discretamente, assicurandosi previamente che non ci siano dei bagnanti nelle vicinanze.

Rifiuti

Oggetti usati o superflui, così come tutti gli altri rifiuti non devono essere gettati in mare, e soprattutto non devono essere depositati nelle spiagge e nelle baie, perché in quei luoghi spesso la rimozione dei rifiuti non è organizzata. La spazzatura va svuotata esclusivamente negli appositi contenitori nei porti e nelle marine.

Fuoco

Se si vuole accendere fuoco, per il barbecue ad es., si consiglia di farlo sulla spiaggia e non assolutamente nel bosco di pini e comunque vicino a qualsiasi tipo di vegetazione. Faccia massima attenzione di non abbandonare il fuoco affinché non sia spenta tutta la brace. Sarebbe inoltre opportuno tenere accanto l'estintore dalla barca, un secchio o un altro attrezzo di questo tipo che potrebbe essere utile in caso d'emergenza.

Razzi di segnalazione

Bisogna maneggiare i razzi di segnalazione con coscienza in quanto ci sono stati casi di incendi sulla costa provocati dai razzi sparati con imprudenza.

Specie a rischio

Sopravvivenza di certe specie animali e vegetali dell'Adriatico è minacciata, soprattutto dalla pesca incontrollata e dall'inquinamento. Con il Suo comportamento responsabile (non inquinare il mare, non pescare il pesce che non si può consumare, non uccidere animali per divertimento) si prende cura della flora e fauna marina.

Catastrofi ecologiche

Se durante la crociera notasse qualsiasi segno di una catastrofe ecologica (chiazze oleose, moria di pesci, incendio), avverta prontamente i servizi di salvataggio o la capitaneria di porto.


Che l'Adriatico continui a vivere!
Live Chat Come possiamo aiutarLa?
Adriatic.hr usa i cookies per gestire alcune funzionalità sulla navigazione. Utilizzando il nostro sito web, accetti l'utilizzo dei cookies. Altro... Chiudi