Croazia
+385 21 456-456
Parliamo italiano
Lun - Sab
08:00h - 22:00h
Dom
08:00h - 22:00h

Guida - Parco nazionale Kornati

Cerca:

Parco nazionale Kornati

Parco nazionale di Kornati

Questo bellissimo arcipelago che consiste di 89 isole e scogli incanta tutti coloro che l'hanno visitato, che l'hanno visto, e anche coloro che (per ora) hanno avuto l'opportunità di conoscerlo solo tramite fotografie.

Si tratta, ovviamente, del Parco Nazionale di Kornati , situato tra la riviera di Sebenico e quella di Zara. Il paesaggio interessante dell'isola e le ricchezze naturali straordinarie sono il motivo principale per cui la maggior parte dell'arcipelago è severamente protetta come parco nazionale dal 1980.

Parco nazionale di Kornati – un paradiso per navigatori e tuffatori

Lo scrittore irlandese George Bernard Shaw ha descritto questo gruppo insulare in maniera molto bella e particolarmente poetica: "L'ultimo giorno della Creazione, Dio voleva incoronare la Sua opera e dalle lacrime, dalle stelle e dal respiro creò Kornati".

Kornati hanno "meritato" una tale descrizione per la loro bellezza atemporale. Quando girate per il Parco nazionale Kornati con la barca, la prima cosa a darvi nell'occhio saranno sicuramente le alte scogliere. Le scogliere più impressionanti giungono fino ai 60 metri, alcune addirittura fino a 80 metri. I navigatori sono anche entusiasti degli stretti tra le piccole isole, nei quali ci si può ancorare e fare un bagno nel mare cristallino.

Oltre ad essere un paradiso nautico, il Parco nazionale di Kornati è un vero paradiso per i tuffatori. In altre parole, la ricchezza del mondo subacqueo è il motivo principale per il quale questa parte è severamente protetta. Anche non essendo subacquei professionisti, con la maschera ed il boccaglio si può godere il panorama delle ricchezze subacquee del Parco nazionale di Kornati.

Una volta arrivati a una delle isole di Kornati, non perdete l'occasione di salire in cima dell'isola, trovare un belvedere e osservare questo bellissimo arcipelago. Una cosa che indubbiamente non vi sfuggirà, sia dalla terra sia dal mare, sono i muri a secco. Questi muri sono un particolare tipo di muro costruito con blocchi di pietra, i quali negli tempi antichi venivano costruiti per tracciare i confini tra le varie proprietà. Se volessimo addizionare la lunghezza di tutti i muri, che discendono in modo verticale dalla cima dell'isola verso il mare, arriveremmo alla somma totale di circa 70 chilometri.

Parco nazionale di Kornati - cos'altro vedere e come arrivarci?

Oggi possiamo dire che il Parco Nazionale di Kornati non e popolato, mentre le tracce piu interessanti della vita attraverso la storia possono essere viste sull'isola Kornat, dove si trova la fortezza bizantina Tureta, dal VI secolo, mentre piu in basso vi e una chiesa paleocristiana di Gospe od Tarca (la Madonna di Tarca) dal XVI secolo. Probabilmente una delle tradizioni religiose piu belle e la processione delle barche, che si tiene la prima domenica di luglio e durante la quale i credenti di Murter si avviano verso la chiesa votiva della Madonna di Tarca.

Il Parco nazionale di Kornati puo essere visitato con la propria barca oppure con le barche da escursioni. Per maggiori dettagli vi consigliamo di rivolgersi all'Istituto pubblico "Parco nazionale di Kornati" a Murter. Se volete una vacanza particolare, sul nostro sito web potete trovare l'alloggio nelle calette di Kornati.



Sistemazione Parco nazionale Kornati

Casa vacanze 8168
Suha Punta Casa vacanze 8168

Suha Punta Da € 100,00 al giorno

Casa vacanze 8164
Statival Casa vacanze 8164

Statival Da € 80,00 al giorno

Cerca alloggio - Parco nazionale Kornati
Live Chat Come possiamo aiutarLa?
Adriatic.hr usa i cookies per gestire alcune funzionalità sulla navigazione. Utilizzando il nostro sito web, accetti l'utilizzo dei cookies. Altro... Chiudi
4.6 / 118 recensioni Adriatic.hr - Google Reviews