Croazia
+385 21 456-456
Parliamo italiano
Lun - Sab
08:00h - 22:00h
Dom
08:00h - 22:00h

Il tuo animale in vacanza

Print Pubblicato: 30/04/18
Il tuo animale in vacanza

Ci sono vari consigli e suggerimenti quando si tratta di viaggiare con animali. Se non vuoi separarti dai membri più giocosi della tua famiglia o forse pensi che sia meglio per loro non cambiare l'ambiente, abbiamo elencato alcuni consigli per le vacanze con cani, gatti e pappagalli, che speriamo ti aiutino a prendere una decisione. Una cosa è certa: l'attuale numero di opzioni di alloggio per chi viaggia con i propri animali è più grande che mai, rendendo la pianificazione delle vacanze molto più semplice.

Prima di andare in vacanza
All'inizio della pianificazione delle vacanze, è importante sapere che tali cambiamenti nell'ambiente e nella routine dell'animale sono di solito molto più stressanti di quanto si possa immaginare. Quindi la prima cosa da decidere è se vuoi portare con te il tuo animale domestico o lasciarlo a casa. Questo non è un compito semplice perché, qualunque sia la tua scelta, influenzerà notevolmente la tua vacanza.
Tra i fattori più importanti nel prendere una decisione su una vacanza con il proprio animale sono la destinazione stessa, la durata della vacanza e il modo di viaggiare verso la destinazione. La cosa più importante da controllare quando si tratta di andare in vacanza con gli animali domestici sono le restrizioni e le regole per trasportare gli animali alla destinazione prescelta perché questo è ciò che determina se il tuo animale domestico può viaggiare e trascorrere le vacanze con te.

Gli esperti sostengono che è meglio sia per gli animali che per i loro proprietari, se rimangono a casa assicurando cure adeguate. Questo non è il caso per i cani, perché la situazione è molto diversa con loro. Vale a dire, se hai un gatto, è meglio per lei rendere le cose più facili e non cambiare l'ambiente. I gatti sono animali a cui piace stare a casa loro. Essendo territoriali si sentono a proprio agio in un ambiente familiare. Per loro, la tua assenza non sarà un grosso problema finché qualcuno li visita, nutre e pulisce la loro lettiera una volta al giorno. Il comportamento dei gatti può essere testato portandoli ad amici che hanno un giardino, permettendo loro di muoversi liberamente e osservare il loro comportamento. Se è estremamente difficile per te essere separato da lui, e hai un gatto che ha esperienza di uscire di casa, si adatta bene e non ha paura, allora potresti prendere in considerazione l'idea di portarlo con te. In tal caso, considera il microchip per renderlo più facile da trovare in caso di smarrimento.
A differenza dei gatti, i pappagalli non amano stare soli, quindi stare a casa senza nessuno potrebbe essere un problema. Tuttavia, se qualcuno è in grado di visitarli, prendersi cura di loro e passare un po 'di tempo ogni giorno, non si sentiranno nemmeno soli. Se il tuo cane ha problemi comportamentali, non è comodo nella folla, è spaventoso e non risponde bene ai bambini, abbaia costantemente e non tollera il caldo, sarebbe probabilmente meglio lasciarlo a casa. Un'altra opzione è lasciarlo ad un amico che conosce bene. Se è un cucciolo, nuove situazioni, persone e luoghi non dovrebbero essere un problema perché lo aiutano ad abituarsi alle dinamiche della tua vita, ma lil viaggio stesso per un cucciolo può essere duro e pericoloso - soffrono per il caldo e stare al sole per loro può essere molto pericoloso.

ll trasporto dei animali domestici
Iindipendentemente dal tipo di animale domestico, prima di partire in vacanza, sarebbe consigliabile prendere tutte le misure di assistenza sanitaria, dalla vaccinazione alla pulizia dei parassiti (esterni ed interni). Inoltre, è necessario verificare se il paese destinatario richiede vaccini speciali. Quando si viaggia con animali domestici, è necessario sapere che saranno controllati al confine e non dimenticarsi mai di portare con sé il certificato veterinario internazionale per dimostrare la salute degli animali.
Se porti un cane, un gatto, un pappagallo, ecc. all'estero, devi stare molto attento ai documenti necessari per entrare e uscire dal paese. Per quanto riguarda la Croazia, il tuo cane sarà esaminato in dogana da un agente doganale, e dovrai presentare il certificato internazionale di buona salute redatto dal veterinario o il documento d’identità dell’animale (passaporto con su indicato il nome del proprietario) e le note con indicate tutte le vaccinazioni obbligatorie somministrate (vaccinazione antirabbica obbligatoria). Inoltre, l'animale deve essere regolarmente microcipatto o dotato di un tatuaggio chiaramente leggibile collocato prima del 3 luglio 2011. Non è possibile importare ed entrare in Croazia, nemmeno temporaneamente per turismo, con un cane considerato potenzialmente pericoloso della razza terrier (del tipo bull terrier e pitbull terrier), che non sia registrato nell'elenco dell'International Kennel Club (FCI), e questo vale anche per gli incroci con questi tipi di cani. E, infine, se prevedi di venire in Croazia con più di cinque animali domestici, devi sapere che sono soggetti a ispezioni veterinarie presso le stazioni veterinarie di confine.

Animali domestici nei mezzi di trasporto
Automobili personali
Se stai trasportando il tuo animale domestico in automobile, devi abituarlo alla viaggio. Uno dei migliori consigli è quello di iniziare una serie di brevi tratti con animale in macchina che è in movimento ma costante, e quindi iniziare a superare le distanze più brevi per fargli sapere che viaggiare in macchina è parte della sua vita, e non solo quando visiti un veterinario.Il viaggio è di solito più piacevole se guardano avanti, non attraverso i finestrini laterali, quindi tienilo a mente quando trovi il posto giusto per loro in macchina.Un'altra opzione è quella di prendere il trasportino, ma devi assicurarti che sia abbastanza grande da permettere all'animale di stare in piedi e girarsi liberamente su se stesso. Poi è anche necessario fissare il contenitore in modo stabile e sicuro per evitare lesioni in caso di incidente durante il viaggio. Per alcuni animali, il viaggio può essere problematico, quindi se possibile, abbassare alcune finestre per bilanciare la pressione, ridurre il disagio e facilitare il movimento. Quando pianifichi, conta su fermate frequenti, soprattutto se il tuo animale domestico è un cane, per consentire all'animale di fare le sue esigenze e permettergli di sgranchirsi le gambe e consumare energia accumulata. Infine, porta abbastanza medicine perché la maggior parte di coloro che ci aiutano possono servire come primo soccorso anche agli animali domestici.
Aerei
A seconda del mezzo di trasporto, il tuo animale dovrà adattarsi al tipo di viaggio. Quando si tratta di aerei, è possibile che il tuo animale non possa viaggiare nella cabina ma nella gabbia nella stiva. Vale a dire, solo cani e gatti possono essere trasportati nello spazio passeggeri, cioè in cabina, ma a condizione che al massimo due cani o due gatti vengano trasportati in contemporanea. Viene addebitata una tassa per l'animale domesticomo, e bisogna fare la prenotazione in anticipo. È sempre meglio verificare i dettagli con la compagnia aerea.

Ferrovie
Le ferrovie consentono il trasporto di piccoli animali, un libretto veterinario obbligatorio, cani di piccola taglia (altezza al garrese fino a 30 cm), gatti ed altri piccoli animali domestici racchiusi all'interno di trasportini portatili (gabbie, kennel o altri appositi contenitori) che possono essere sistemati come bagaglio a mano, cani di piccola taglia (altezza al garrese fino a 30 cm) da tenere in ginocchio e altri cani che soddisfano le condizioni elencate nelle pagine HZ.
Per il trasporto in treno, è importante sottolineare che il proprietario è responsabile del comportamento dell'animale e che ai cani non è consentito sedersi sui sedili o dormire sui letti. Inoltre dentro il treno, è ammesso solo un cane o solo un contenitore per ciascun viaggiatore. Animali domestici trasportati come bagaglio a mano e cani di piccola taglia fuori dal trasportino sono ammessi gratuitamente, mentre per i cani di grossa taglia valgono altre condizioni che è meglio controllare sul sito web delle ferrovie.

Autobus
Il trasporto in autobus è una soluzione pratica per i proprietari di piccoli animali (altezza al garrese fino a 30 cm) che possono essere tenuti in ginocchio o nei trasportini come bagaglio a mano. Il trasporto di animali più grandi in autobus è meno fattibile. Nella maggior parte degli autobus sono ammessi solo i cani guida con la presentazione di un certificato veterinario e la presenza di passeggeri che necessitano della loro assistenza. Alcuni dei trasportattori che ricevono animali di taglia ancora più piccola sono: Čazmatrans, Promet Makarska, Presečki, Slavonija bus, AP Varaždin. Si consiglia di verificare in anticipo le condizioni e i prezzi sulle pagine Web soggetti a modifiche.

Traghetti
Gli animali possono essere trasportati con il traghetto, i cani solo al guinzaglio e con museruola, i gatti nei trasportini e gli uccelli nelle gabbie. Il trasporto di animali domestici con il traghetto è gratuito, tuttavia, e' vietato l'ingresso di animali in determinati locali del traghetto: salotti, ristoranti, cabine, servizi igienici.


In vacanza con animale

Dopo aver deciso se andare o no in vacanza con il tuo animale domestico, è tempo di controllare i dettagli pratici della destinazione specifica o dell'unità di alloggio. Se siete in una sistemazione privata, sarà certamente importante se c'è un cortile, se è usato da altri ospiti se si tratta di una struttura con più di una unità di alloggio, ma anche se vicino ci sono contenuti importanti per il tuo animale domestico.
Offerta di alloggi privati animali ammessi

Se soggiornate in un hotel, è bene sapere che la maggior parte degli hotel è adattata agli animali, ma ci sono alcune regole che devono essere ben studiate e rispettate. Ad esempio, non dimenticare di coprire i pappagalli nella gabbia quando lasci la stanza d'albergo, poiché il personale dell'hotel potrebbe lamentarsi del rumore degli animali.
Offerta di hotel animali ammessi

Se durante le vacanze hai intenzione di lasciare il tuo gatto fuori dall'alloggio, sarebbe opportuno microchiparlo per poterlo trovare più facilmente in caso si perde e smmarisca. Evidenzia il suo spazio nell'appartamento o nella stanza con le sue cose - una scatola, giocattoli, grattino - che hai portato con te per permetterli di adattartsi facilmente a un nuovo spazio. I gatti possono essere molto stressati durante l'adattamento al nuovo ambiente, quindi forse non è una cattiva idea portare alcuni tranquillanti che non causano dipendenza.

Se hai un cane, probabilmente non vedi l'ora di andare in spiaggia con lui, soprattutto se ama nuotare. Trova in seguito l'elenco delle spiagge per i cani sulla costa adriatica, ma prima di andare in una di queste, tieni presente che il tuo cane ha bisogno di ombra e ha bisogno di protezione dal sole, quindi organizzati adeguatamente - porta un parasole o una tenda , creme con fattore protettivo, acqua potabile. Portati dietro i suoi giocattoli in modo di farlo divertire sulla spiaggia.
E programma il tempo di farlo correre in modo da poter consumare l'energia che sta accumulando con un movimento limitato durante le vacanze. Se per qualche ragione il tuo cane non vuole entrare nel mare, sarebbe bene non costringerlo, ma fagli godere dei giochi in spiaggia. Ancora una volta, sottolineiamo che è importante avere con se la crema che allevia il rossore della pelle, in quanto potrebbe essere utile se il vostro cane viene punto da qualche insetto, ma anche per applicare sulle zampe ustionate dal caldo della sabbia. E' utile portarsi dietro una pinzetta per rimuovere rapidamente le zecche o le spine che possono infilarsi nella pelle del cane. Ovunque tu vada, porta con te una ciotola e acqua potabile perché l'effetto del calore sul cane non deve essere sottovalutato.

ELENCO DELLE SPIAGGE PER CANI SULLA COSTA ADRIATICA

IMPORTANTE! Tutti i cani hanno il divieto di accesso sulle spiagge con la bandiera blu.

Istria
• Rovigo: Zlatni rt, campo Polari, villaggio turistico Villas Rubin, parte selvaggia della spiaggia Paradiso Beach
• Parenzo: la zona di Stari Červar nella baia accanto l'hotel Laguna Materada, spiaggia Blue Moon, una parte della spiaggia nella baia del campo Bijela, spiaggia del campo Istra
• Cittanova e Umago: i complessi turistici Kanegra, Savudrija, Sol Polynesia, Sol Stella Maris
• Labin e Rabac: tutte le spiaggie senza la bandiera blu
• Premantura: spiaggia nel campo Stupice e tutto il capo Kamenjak
• Medulin e Pola: dal 1. maggio al 5. settembre dalle 20:00 alle 8:00 i cani sono ammessi in tutte le spiaggie
• Salvore: spiaggia per cani nel faro (doccia per cani disponibile, tanta ombra)

Scoprite Istria


Quarnero
• Fiume: spiaggia Brajdica, spiaggia Igralište
• Costrena: Mikulova Kava, ex spiaggia militare
• Laureana: spiaggia sotto la Villa Frappart
• Abbazia: la spiaggia nella Punta Kolovi
• Cirquenizza: spiaggia Podvorska, con anche un bar per i cani
• Segna: spiaggia per i cani Vlaška, 5 km sud da Segna
• Veglia: spiaggia Koralj, a Baska – Vela plaža, a Njivice – spiaggia Kijac, a Punat – spiaggia Mala Krasa, a Vrbnik – spiaggia Mala Javna, a Šilo – spiaggia Punta Šilo, nella baia di Soline
• Lussinpiccolo: varie località dalla spiaggia di Veli žal fino a Lanterni
• Lussingrande: la baia dietro il frangiflutti a Rovenska, a Nerezine – la baia dopo il Monastero in direzione di Osor, a Artatore: la baia 200 m a sinistra dopo il primo parcheggio
• Cherso: vicino al campo di Kovačine, accanto la marina ACI Cres e vicino al villaggio di Gavza
• Arbe: le spiagge Mel e Kandarola nel villaggio di Kampor, spiaggia Dumići a Supetarskoa Draga, il cantiere navale situato tra Palito le città' di Rab, spiaggia Artić nel villaggio di Banjol
• Sànsego: la baia Tijesni
• Asinello: la baia Parknu
• Unie: la baia Kambunare

Scoprite Quarnero


Dalmazia
• Zara: Zaton Holiday Resort
• Spalato: la spiaggia Duilovo e la spiaggia Kašjuni, spiaggia Prva voda in direzione di Lučica e sulla spiaggia Obojena non appena si scende giù la discesa a sinistra
• Kaštela: spiaggia organizzata per cani
• Drvenik: la riviera di Makarska
• Makarska: direzione Spalato, metà' strada verso la Krvavica
• Dubrovnik: spiagge attorno Slano vicino Dubrovnika cani ammessi su tutte le spiagge
• Rogoznica: Hotel resort marina Frapa
• L'isola di Meleda: spiaggia Saplunara
• L'isola di Lissa: spiaggia per cani a Komiza – spiaggia Vartalac
• L'isola di Pago: la spiaggia del campo Straško, spiaggia organizzata per cani, doccia per cani e acqua potabile disponibili
• L'isola di Brazza: spiaggia recintata per cani a Bol, spiaggia organizzata di fronte alla punta di Zlatni rat a Bol - spiaggia con molta ombra
• L'isola di Lèsina: spiaggia Zaraće a una parte prevista per i cani

Scoprite Dalmazia




Categorie


Novità

Iscrivetevi nel club di Adriatic.hr perché:

  • ricevete le offerte esclusive
  • scoprite per primi le nostre offerte
  • cogliete per primi i nostri vantaggi
Live Chat Come possiamo aiutarLa?
Adriatic.hr usa i cookies per gestire alcune funzionalità sulla navigazione. Utilizzando il nostro sito web, accetti l'utilizzo dei cookies. Altro... Chiudi
4.6 / 116 recensioni Adriatic.hr - Google Reviews